Williams, la nuova proprietà vuole mantenere l’ambiente familiare

Il nuovo proprietario della Williams è determinato a far sì che il team di Formula 1 mantenga l'atmosfera di famiglia che ha caratterizzato la squadra per decenni.

Williams, la nuova proprietà vuole mantenere l’ambiente familiare

Dopo la sua vendita a Dorilton Capital lo scorso anno, l'azienda di Grove sta attraversando un periodo di investimenti e ristrutturazioni, in quanto si appresta a salire di livello.

Ma nonostante l'uscita di Frank Williams e Claire Williams, la nuova gestione è fermamente convinta che qualsiasi cambiamento che la squadra farà non andrà a scapito dello spirito di coesione che è stato il marchio di fabbrica della squadra.

Parlando a Motorsport.com del piano di Dorilton per la Williams, il team principal Simon Roberts è chiaro che non ci sarà alcuno sforzo per cancellare la storia della squadra.

"Abbiamo messo insieme un piano di investimento che era focalizzato su 'cosa dobbiamo fare, cosa possiamo fare e cosa dovremmo fare per aggiungere prestazioni alla squadra'", ha detto.

"E' incentrato al 100% sull'aggiunta di prestazioni. Questo significa anche assicurarsi che sia un ottimo posto di lavoro. Quindi, dato che noi [e] Dorilton non vogliamo spostare quella bella sensazione che esiste in Williams - quel tipo di spirito di famiglia e di cordialità - stiamo investendo.

Dopo la sua vendita a Dorilton Capital lo scorso anno, l'azienda di Grove sta attraversando un periodo di investimenti e ristrutturazioni, in quanto si appresta a salire di livello.

Ma nonostante l'uscita di Frank Williams e Claire Williams, la nuova gestione è fermamente convinta che qualsiasi cambiamento che la squadra farà non andrà a scapito dello spirito di coesione che è stato il marchio di fabbrica della squadra.

Parlando a Motorsport.com del piano di Dorilton per la Williams, il team principal Simon Roberts è chiaro che non ci sarà alcuno sforzo per cancellare la storia della squadra.

"Abbiamo messo insieme un piano di investimento che era focalizzato su 'cosa dobbiamo fare, cosa possiamo fare e cosa dovremmo fare per aggiungere prestazioni alla squadra'", ha detto.

"E' incentrato al 100% sull'aggiunta di prestazioni. Questo significa anche assicurarsi che sia un ottimo posto di lavoro. Quindi, dato che noi [e] Dorilton non vogliamo spostare quella bella sensazione che esiste in Williams - quel tipo di spirito di famiglia e di cordialità - stiamo investendo.

condividi
commenti
Ecco perché la F1 dovrebbe sperimentare la Sprint Race
Articolo precedente

Ecco perché la F1 dovrebbe sperimentare la Sprint Race

Articolo successivo

Paradosso Mercedes: e se si liberasse Russell da Williams?

Paradosso Mercedes: e se si liberasse Russell da Williams?
Carica i commenti