Williams: ecco il piano per tornare a essere un top team
Prime

Williams: ecco il piano per tornare a essere un top team

Di:
, (WRC editor - Head of PRIME)

La prima Williams firmata Dorliton Group e Jost Capito è stata svelata il 5 marzo. Si tratta del primo passo di un progetto a medio-lungo termine. Analizziamo tutti i punti necessari per la rinascita dello storico team di Grove.

Se una rondine non fa primavera, una livrea 2021 che mostra buone intenzioni, ma di dubbio gusto, non sta a significare che la Williams sia ancora un porto franco, una squadra dismessa, dal futuro incerto e senza obiettivi ambiziosi. Anzi, tutt'altro.

La presentazione della FW43B, andata male per non infierire troppo su un'idea innovativa, probabilmente azzeccata in termini di marketing, è naufragata qualche ora prima del via a causa di un presunto furto di immagini della nuova vettura che, per altro, erano disponibili in rete addirittura la sera prima della presentazione ufficiale. Se il buongiorno si vede dal mattino, il nuovo corso della Williams potrebbe essere disastroso. Ma le basi, economiche e umane, ora sono solide.

condividi
commenti
Alonso, torero dalla spada spuntata Prime

Alonso, torero dalla spada spuntata

Fernando Alonso ha chiuso il GP di Spagna di Formula 1 in diciassettesima posizione, doppiato e ben lontano dalla zona punti. L'asturiano è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, dove è stato regolarmente "suonato" dal compagno di team Esteban Ocon. L'augurio è che, da Monaco in avanti, Alonso possa invertire la china

Alonso: "Sto dando il 100% ma non è abbastanza per battere Ocon"

Il due volte campione del mondo ha vissuto un weekend complicato in Spagna ed in questi primi 4 appuntamenti ha perso il duello interno con Ocon. Fernando sta dando il massimo, ma sa che deve ancora migliorare.

Alfa Romeo: Kubica gira con i cerchi 2022 lenticolari

Nel test Pirelli che è in corso a Barcellona con le gomme da 18 pollici, la squadra di Hinwil ha portato dei cerchi posteriori carenati che anticipano la novità regolamentare del 2022 quando saranno obbligatori su tutte le monoposto. L'Alfa Romeo è la prima a effettuare i collaudi con le ribassate e con ruote conformi alle norme del prossimo anno.

McLaren: obiettivo migliorare in Qualifica per battere la Ferrari

La McLaren ha ammesso che il primo obiettivo è migliorare in Qualifica, dopo le difficoltà incontrate nel weekend del GP di Spagna.

Test Pirelli: ecco Kubica con l'Alfa dotata delle gomme da 18

A Barcellona sono ripresi i test della Casa milanese con le gomme ribassate in vista del debutto in F1 della prossima stagione: in pista oltre al pilota polacco c'è anche Alexander Albon con la Red Bull, mentre domani si aggiungerà al gruppo anche Daniil Kvyat con l'Alpine. Oggi c'è rischio pioggia.

Ferrari: ieri Ronaldo a Maranello con Leclerc e Sainz

Il campione portoghese della Juventus è atterratto in elicottero a Fiorano con John Elkann e Andrea Agnelli e ha incontrato Leclerc e Sainz ai quali ha reglatao una maglia della Juventus autografata e poi è stato ricevuto dal team principal, Mattia Binotto. La visita era programmata per l'acquisto di una Ferrari Monza SP2.

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata" Prime

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Spagna di Formula 1 vinto da Lewis Hamilton insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. A deludere le aspettative su una pista che sulla carta si presentava a suo vantaggio è la Red Bull, che lascia Barcellona con il secondo posto di Verstappen

Formula 1
10 mag 2021

Test Pirelli: Albon domani torna sulla Red Bull

La Casa milanese prosegue lo sviluppo delle gomme da 18 pollici per il 2022 a Montmelò: domani saranno in pista Red Bull con il pilota anglo-thailandese e l'Alfa Romeo con Robert Kubica. Mercoledì si aggiungerà l'Alpine con Daniil Kvyat al debutto con il team di Enstone.

Formula 1
10 mag 2021
F1: ecco la line-up dei team per i test del Bahrain

Articolo precedente

F1: ecco la line-up dei team per i test del Bahrain

Articolo successivo

Mazepin: "Quest'anno non sarò aggressivo come in F2"

Mazepin: "Quest'anno non sarò aggressivo come in F2"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Presentazione Williams
Team Williams
Autore Giacomo Rauli