La Williams con il profilo ad ala di... gabbiano

La Williams con il profilo ad ala di... gabbiano

Barrichello e Maldonado dispongono di un nuovo pacchetto aerodinamico per tornare in zona punti

L'ottavo tempo di Rubens Barrichello sul bagnato fa pensare che la Williams possa dare una scossa alla sua stagione proprio a Spa. La squadra di Grove è sprofondata al 9. posto nella classifica del mondiale Costruttori e dal Gp del Canada non mette più punti nel carniere. La squadra diretta da Sam Michael sta cercando un colpo di reni che riporti la gloriosa scuderia di Frank Williams e Patrick Head verso posizioni più consone al suo rango: a Spa ha fatto il debutto un nuovo pacchetto aerodinamico che sembra abbia dato buone indicazioni anche sul bagnato durante la prima sessione di prove libere. L'ala posteriore è di disegno molto insolito con il profilo principale che riprende la forma delle ali di gabbiano, con un più incidenza nella parte centrale e va a scaricarsi verso le paratie laterali. Inedite anche le ali anteriori che sono rimaste biplano, ma con l'aggiunta di una serie di mini flap e soffiaggi frutto di uno studio in galleria del vento minuzioso e complicato. Modificati anche i deviatori di flusso montati sotto il muso e diverse pure le prese d'aria dei freni anteriori che ora assicurano anche una funzione aerodinamica per indirizzare meglio l'aria verso il diffusore posteriore. Barrichello e Maldonado, quindi, si augurano che tutto il pacchetto funzioni per tornare nei primi otto proprio in uno dei Gran Premi più difficili...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Rubens Barrichello
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto ibride, ginevra