Whiting limita la flessibilità delle ali a 10 mm!

Whiting limita la flessibilità delle ali a 10 mm!

Un chiarimento regolamentare della FIA cambia le carte in tavola, variando il sistena di verifica

Red Bull Racing e Ferrari hanno ricevuto una doccia fredda dopo Natale: Charlie Whiting, il delegato tecnico della FIA, prima di vietare il correttore di assetto della Lotus-Renault, ha mandato alle squadre del Circus una chiarificazione normativa sulla flessione delle ali. La Federazione Internazionale, infatti, dopo aver visto una esasperazione nella flessione delle ali anteriori negli ultimi Gp della scorsa stagione, sarebbe corsa ai ripari. In una lettera spedita ai team sarebbe stato specificato che le verifiche consteranno in 100 kg applicabili agli estremi dei flap e che la flessione concessa sarà solo di 10 mm. Red Bull Racing e Ferrari che avevano alettoni anteriori a deformazione programmata in funzione del carico applicato sui flap, si vedono privare dei frutti di un lungo lavoro svolto in galleria del vento. Stando alle voci che giungono da Jerez, Charlie Whiting sarebbe in allerta per i diffusori posteriori di McLaren e Ferrari che sono stati celati in occasione delle rispettive presentazioni. In particolare a Woking avrebbero trovato un buco del regolamento per interpretare il disegno del diffusore: è anche per questo che Charlie sarà a Jerez per vigilare di persona le novità che le squadre metteranno in pista...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie