Webber senza KERS nella fase finale delle qualifiche

Webber senza KERS nella fase finale delle qualifiche

L'australiano senza recupero di energia in Q3, rivede gli incubi dello scorso anno

A Mark Webber staranno venendo gli incubi. Il pilota australiano, infatti, si è dovuto accontentare del quinto posto nella griglia di partenza del primo Gp stagionale perché la sua Red Bull RB8 ha accusato un problema al KERS nella fase decisiva della Q3. A Mark, insomma, è tornato fuori il problema che lo aveva condizionato all'inizio della scorsa stagione! Webber è sicuro di poter puntare ad una posizione sul podio domani e non sembra troppo preoccupato dall'aver preso sette decimi da Lewis Hamilton. "Non ho potuto usare il KERS alla fine della qualifica, e gli effetti purtroppo si sono visti durante la fas decisiva della qualifica. Mi dispiace perché non abbiamo mai avuto un problema durante l'inverno al recupero di energia. E nonostante tutto sono soddisfatto del risultato ottenuto, per cui mi auguro di salire sul podio domani". L'australiano è stupito di essere davanti al compagno di squadra, Vettel, che non ha avuto noie: "Sappiamo che alcuni avversari stanno andando forte: in particolare McLaren e Mercedes a cui aggiungo Grosjean. Qualcuno forse si aspettava di più da noi, ma vi ricordo che siamo solo all'inizio di una stagione molto dura".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie