Webber senza KERS nella fase finale delle qualifiche

Webber senza KERS nella fase finale delle qualifiche

L'australiano senza recupero di energia in Q3, rivede gli incubi dello scorso anno

A Mark Webber staranno venendo gli incubi. Il pilota australiano, infatti, si è dovuto accontentare del quinto posto nella griglia di partenza del primo Gp stagionale perché la sua Red Bull RB8 ha accusato un problema al KERS nella fase decisiva della Q3. A Mark, insomma, è tornato fuori il problema che lo aveva condizionato all'inizio della scorsa stagione! Webber è sicuro di poter puntare ad una posizione sul podio domani e non sembra troppo preoccupato dall'aver preso sette decimi da Lewis Hamilton. "Non ho potuto usare il KERS alla fine della qualifica, e gli effetti purtroppo si sono visti durante la fas decisiva della qualifica. Mi dispiace perché non abbiamo mai avuto un problema durante l'inverno al recupero di energia. E nonostante tutto sono soddisfatto del risultato ottenuto, per cui mi auguro di salire sul podio domani". L'australiano è stupito di essere davanti al compagno di squadra, Vettel, che non ha avuto noie: "Sappiamo che alcuni avversari stanno andando forte: in particolare McLaren e Mercedes a cui aggiungo Grosjean. Qualcuno forse si aspettava di più da noi, ma vi ricordo che siamo solo all'inizio di una stagione molto dura".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie