Webber ottimista: "La Red Bull è molto creciuta"

L'australiano per la seconda volta sta davanti al campione del mondo e confida nel passo gara

Webber ottimista:
In casa Red Bull Racing molte cose stanno cambiando in fretta: la RB8 non sembra la monoposto di riferimento del Circus, visto che la macchina più prestazionale sembra la McLaren e per il secondo week end di fila, Mark Webber è stato più veloce del compagno di squadra Sebastian Vettel. L'australiano partirà per il Gp di Malesia dal quarto posto e dovrà azzeccare una buona partenza per non inficiare il buon lavoro svolto: «Non è stata una giornata negativa, abbiamo avuto un comportamento migliore in qualifica - racconta Webber -a Melbourne siamo stati un po' più veloci in gara che in qualifica e, guardando il gap con la pole di oggi, siamo solo a due o tre decimi: credo che abbiamo fatto un passo nella giusta direzione». Mark scatterà davanti al campione del mondo come due anni fa, quando si fece beffare alla curva 1 dal tedesco: "E' vero, domani saremo di nuovo ravvicinati e scopriremo quale sarà la competitività della nostra vettura. La macchina rispetto a Melbourne è cresciuta e il margine tra le prime quattro file è molto ridotto. Non date per scontato il risultato sulla base dei tempi di oggi...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie