Webber: "Domani sarà in lotta per la vittoria"

L'australiano non si preoccupa della terza posizione e punta al successo della gara di domani

Webber:
Per Mark Webber la giornata doveva finire meglio, perché è iniziata molto bene: il 34. compleanno brindato con il rinnovo del contratto con la Red Bull Racing per il 2012. L'australiano avrebbe forse voluto festeggiare con la pole positione e, invece, si è dovuto accontentare solo del terzo tempo in griglia alle spalle di Sebastian Vettel e Lewis Hamilton. “E’ stata una sessione serrata, probabilmente sono stato un po’ troppo aggressivo - ha ammesso Webber - ero perfettamente a mio agio con la RB7 e in quelle condizioni meteo di variabilità non sapevo se quello che stavo facendo fosse il giro giusto visto che poteva arrivare un altro scroscio di pioggia a rimescolare le carte". Mark, comunque, ha il morale alto ed è molto carico... “Vedremo come andrà a finire questo weekend che finora è stato positivo per noi, perchè in questo condizioni è facile finire come Jenson Button, molto indietro nella griglia e che è finito fuori dalla top 10 in qualifica. Parto da una buona posizione, mi piacerebbe andare davanti, i miei agazzi hanno fatto un ottimo lavoro e credo che domani saremo in lotta per il successo”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag ginevra