Webber deluso per la scelta sull'ala data a Vettel

Webber deluso per la scelta sull'ala data a Vettel

Mark infastidito per il profilo che è stato dato a Sebastian perché il suo si era rotto

Mark webber comincia stufarsi del trattamento che sta ricevendo in casa Red Bull Racing. La squadra aveva portato a Silverstone una nuova ala anteriore realizzata solo in due esemplari, appena in tempo per il Gp di Gran Bretagna. Vettel ha patito nelle libere proprio il cedimento di un particolare dell'ala anteriore e si è anche preso un grande spavento perché era ad alta velocità e Mark era convinto che il secondo profilo disponibile fosse suo di diritto. E, invece, con grande sorpresa l'australiano si è visto privare della novità tecnica pensata da Adrian Newey: l'alettone è finito sulla Rb6 di Sebastian. La Red Bull ha motivato la scelta con le ragioni del campionato e il fatto che comunque il tedesco era davanti nell'ultima sessione di prove libere. Webber non l'ha presa bene e si sta rendendo conto che è costretto a giocare il ruolo del secondo pilota (per quanto velocissimo) da quando ha accettato di firmare il contratto di rinnovo per un anno.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie