Petrov blocca le trattative per rimanere in Formula 1

Petrov blocca le trattative per rimanere in Formula 1

Prima di proseguire nelle discussioni, la sua manager vuole essere sicura di avere il budget necessario

Non sembrano mettersi affatto bene le cose per Vitaly Petrov in ottica 2013. Durante la pausa estiva la sua manager Oksana Kosachenko aveva fatto capire di essere in grande difficoltà a reperire la disponibilità economica utile a garantire un abitacolo al suo assistito anche nella prossima stagione. All'inizio dell'anno il pilota russo era riuscito a portare via il posto a Jarno Trulli alla Caterham, ottenendo però un contratto valido solamente per una stagione. All'inizio dell'estate poi aveva iniziato una trattativa con la squadra di Tony Fernandes per il rinnovo contrattuale, spiegando di avere anche un altro paio di alternative, anche se ora queste hanno subito un brusco stop, proprio a causa della perdita di alcuni sostenitori da parte di Vitaly. A confermarlo è stata proprio la Kosachenko: "Ci siamo presi una pausa dalle trattative. Ho bisogno di tempo per consolidare tutte le nostre possibilità finanziarie e capire se ha senso continuare ad avere dei colloqui nel Circus. Se non ci sono soldi, è impossibile trovare un volante e non sono disposta ad attendere tutto l'inverno per trovare una soluzione come l'anno scorso" ha spiegato alla Ria Novosti.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Vitaly Petrov
Articolo di tipo Ultime notizie