Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
84 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
104 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
118 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
132 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
160 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
167 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
181 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
217 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
224 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
238 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
251 giorni

Video: onboard con Max Verstappen a Zandvoort

condividi
commenti
Di:
5 mar 2020, 15:30

Max Verstappen è salito a bordo della Red Bull RB8 campione del mondo 2012 per saggiare il rinnovato tracciato di Zandvoort, che il 3 maggio prossimo tornerà ad ospitare il Gran Premio d'Olanda di Formula 1. Ecco com'è andata.

Dopo il primo giro di pista firmato Tom Coronel di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi, stavolta è toccato a Max Verstappen inaugurare il rinnovato tracciato di Zandvoort a bordo di una Formula 1.

Leggi anche:

L'olandese si è esibito a bordo di una Red Bull RB8 del 2012, con cui Sebastian Vettel vinse il suo terzo titolo mondiale. Da quello che possiamo apprezzare dall'onboard, Zandvoort è un circuito ricco di cambi di pendenza, soprattutto nel primo settore con la successione di curva 1-2-3. 

Sembrano mancare - e si spera di venire smentiti - staccate importanti dove i piloti si possano sorpassare. Ma questo è un problema che valuteremo quando anche le monoposto del 2020 metteranno le ruote in pista il primo week end di maggio.

 

Articolo successivo
Power unit Ferrari, la FIA risponde: accordi riservati nelle regole

Articolo precedente

Power unit Ferrari, la FIA risponde: accordi riservati nelle regole

Articolo successivo

Bahrain: stop alla vendita dei biglietti per la F1

Bahrain: stop alla vendita dei biglietti per la F1
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Marco Congiu