Video: Leclerc guida con una mano sola alla 130R, eroe o azzardo?

condividi
commenti
Video: Leclerc guida con una mano sola alla 130R, eroe o azzardo?
Di:
15 ott 2019, 10:09

Charles Leclerc è riuscito a percorrere la mitica 130R di Suzuka con una sola mano sul volante, mentre con l'altra cercava di tenere lo specchietto della sua Ferrari. Una scena che ha creato un bel dibattito.

Charles Leclerc si è toccato con Max Verstappen alla prima curva del GP del Giappone, ma ha proseguito la sua corsa, visto che la sua monoposto non ha perso troppa prestazione pur essendosi danneggiata. Tuttavia, la SF90 ha perso dei pezzi strada facendo e questo gli è costato anche una penalità di 10 secondi ed una multa di 25mila euro alla squadra per aver girato in condizioni di scarsa sicurezza.

Quando lo specchietto retrovisore sinistro ha iniziato a vibrare, il monegasco ha provato tenerlo con la mano destra per non perderlo in un punto così veloce e la Formula 1 ha pubblicato sui social network un video onboard che lo mostra mentre affronta la famigerata 130R con una sola mano sul volante. Un gesto che molti hanno definito eroico ed altri sconsiderato.

 

Leclerc ha spiegato perché lo ha fatto: "L'unico pezzo che vedevo da dentro l'abitacolo era lo specchietto, quindi ho cercato di tenerlo sul rettilineo per evitare che potesse colpire qualcuno. Per il resto, sapevo di avere dei danni all'ala anteriore, ma non pensavo che avrei perso dei pezzi. Grazie a Dio non si è fatto male nessuno".

Al di là delle questioni di sicurezza, è sorto un altro dibattito. L'ex pilota di Formula 1 ed attuale commentatore TV, Martin Brundle, ha detto: "Anche se ammiro la precisione ed il coraggio di guidare ad con una mano sola, allo stesso tempo mi rattrista capire che la leggendaria curva 130R sia diventata un rettilineo".

Anche l'ex pilota di F1 Max Chilton, attualmente impegnato in Indycar, dove non c'è il servosterzo, ha commentato così il post: "Perché non tolgono il servosterzo se è così facile? A quella velocità, con quelle gomme e con quel carico aerodinamico, quella curva dovrebbe essere comunque una sfida, ma chiaramente non lo è".

Leggi anche:

Anche Giedo van der Garde, pure lui ex pilota di F1 ora impegnato nel WEC, ha risposto al tweet di Chilton: "Sono d'accordo. Ai miei tempi avevo bisogno di due mani sul volante ed anche delle mutande di scorta per essere sicuro. Anche perché guidavo una Caterham, quindi immagina...".

La chiave giusta però forse l'ha data un altro tweet di un utente meno famoso: "Se sono troppo veloci, li vogliamo più lenti. Se sono lenti, vogliamo che siano più veloci. Se c'è poca sicurezza, ne vogliamo di più. E se è molto sicuro, diciamo che manca il brivido del rischio".

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
1/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
2/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia
3/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
4/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia
5/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
6/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
7/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia
8/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90 e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Charles Leclerc, Ferrari SF90 e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
9/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
10/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
11/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, con l'ala anteriore danneggiata

Charles Leclerc, Ferrari SF90, con l'ala anteriore danneggiata
12/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, solleva scintille con l'ala danneggiata nel contatto con Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, nel giro d'apertura

Charles Leclerc, Ferrari SF90, solleva scintille con l'ala danneggiata nel contatto con Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, nel giro d'apertura
13/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, lotta con Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, nel giro d'apertura

Charles Leclerc, Ferrari SF90, lotta con Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, nel giro d'apertura
14/18

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Charles Leclerc, Ferrari SF90, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, e il resto del gruppo, alla prima curva

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Charles Leclerc, Ferrari SF90, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, e il resto del gruppo, alla prima curva
15/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10 precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Charles Leclerc, Ferrari SF90

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10 precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Charles Leclerc, Ferrari SF90
16/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, durante la drivers parade

Charles Leclerc, Ferrari, durante la drivers parade
17/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Robert Kubica, Williams FW42

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Robert Kubica, Williams FW42
18/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Articolo successivo
Brawn annuncia: "I weekend di gara rimarranno su 3 giorni"

Articolo precedente

Brawn annuncia: "I weekend di gara rimarranno su 3 giorni"

Articolo successivo

Motorsport Report F1: Mercedes campioni, Ferrari spreconi

Motorsport Report F1: Mercedes campioni, Ferrari spreconi
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Giappone
Sotto-evento Gara
Location Suzuka
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari Races Acquista adesso
Autore Jose Carlos de Celis