Video F1: il primo giro virtuale sulla pista che ospiterà il GP del Vietnam

condividi
commenti
Di:
23 apr 2019, 20:54

Ecco il primo giro virtuale fatto sul tracciato di Hanoi, che ospiterà un Gran Premio di Formula 1 a partire dal 2020.

Tilke, progettista di numerosi tracciati tra cui quello di Hanoi, che dal 2020 ospiterà il Gran Premio del Vietnam di Formula 1, ha svelato come sarà la pista attraverso un giro virtuale fatto al volante di una monoposto di Formula 1.

La pista cittadina, lunga 5.565 metri che nasce nella periferia di Hanoi, ora ha una propria fisionomia proprio grazie a questo giro virtuale. La prima sezione ha curve che devono ricordare il tracciato moderno del Nurburgring.

Dalla curva 16 alla 19, invece, la pista assomiglia alle Esses di Suzuka, tratto in cui i piloti dovranno trovare il limite della propria vettura senza però eccedere, perché le barriere sono molto vicine.

Leggi anche:

Carsten Tilke, progettista di piste e amministratore delegato della Tilke Company, crede che la pista sarà un'esperienza fantastica per i piloti e per gli spettatori, affermando tutto questo dopo aver compiuto il primo giro di pista virtuale.

"E' una pista spettacolare", ha dichiarato a Motorsport.com. "Questa combina tanti tratti di piste classiche come le Esses di Suzuka, che normalmente non puoi trovare in una pista cittadina. Ma anche elementi che puoi avere solo su questo tipo di piste".

"Sarà una pista davvero tosta da affrontare. Ho provato a guidarci sopra diverse volte ed è divertente, ma anche complesso mettere assieme un buon giro. Ci sono ottimi punti in cui sorpassare e credo che sarà un'ottima cosa per la gara".

 
Articolo successivo
Ferrari, Leclerc: "Amo Baku, ma su questa pista non si può perdere la concentrazione!"

Articolo precedente

Ferrari, Leclerc: "Amo Baku, ma su questa pista non si può perdere la concentrazione!"

Articolo successivo

Berger: "Hamilton è il primo pilota che posso mettere allo stesso livello di Senna"

Berger: "Hamilton è il primo pilota che posso mettere allo stesso livello di Senna"
Carica i commenti