Formula 1
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
G
GP 70° Anniversario
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
04 set
-
06 set
FP1 in
50 giorni
G
GP del Messico
30 ott
-
01 nov
FP1 in
107 giorni
G
GP del Brasile
13 nov
-
15 nov
FP1 in
121 giorni
G
GP da Abu Dhabi
27 nov
-
29 nov
FP1 in
134 giorni

Vettel: "Provate un sacco di cose per cercare di avvicinare le Mercedes"

condividi
commenti
Vettel: "Provate un sacco di cose per cercare di avvicinare le Mercedes"
Di:
28 giu 2019, 17:19

Il tedesco sembra fiducioso su una pista che si adatta alla Ferrari: "Abbiamo cercato di capire un po' di più quello che è successo in Francia con le parti nuove che avevamo provato. Penso che oggi il lavoro abbia dato i suoi frutti".

Sebastian Vettel non ha completato il suo giro da qualifica nel secondo turno di prove libere del GP d’Austria perché all’ultima curva ha perso il controllo della Ferrari andando lungo nella via di fuga. A differenza di Max Versteppen che ha sbattuto piuttosto violentemente con il posteriore della Red Bull, il tedesco è riuscito a evitare l’impatto con le barriere ma ha spiattellato il treno di soft con il quale avrebbe dovuto iniziare il long run dopo aver chiuso il giro secco.

Il quattro volte campione del mondo non è parso particolarmente preoccupato, segno che nel box del Cavallino si respira un’aria meno pesante che in Francia, non fosse altro che la pista della Stiria pare adatta alle caratteristiche della SF90, anche se la simulazione di long run con le hard non è stata particolarmente brillante, mentre Charles Leclerc ha raccolto indicazioni più positive con le gomme rosse… 

Leggi anche:

La tua uscita di pista ha condizionato il lavoro in programma?
“Mah, non così tanto. Ovviamente, non abbiamo potuto effettuare il long run con la mescola soft, ma a parte questo, l’escursione all’ultima curva non ha avuto un impatto sui nostri piani. Oggi la macchina andava bene, e sono riuscito a fermarmi in tempo…”.

Ti senti più vicino alla Mercedes?
“Non lo so, penso che dobbiamo essere prudenti, perché le cose cambiano quando si va in qualifica e in gara. Stiamo provando un sacco di cose per cercare di avvicinarci alle Mercedes. Mi auguro domani di trovare un buon feeling con la macchina per fare meglio di oggi”. 

Leggi anche:

Ci sono stati diversi botti oggi, con Versteppen e Bottas finiti contro le barriere…
“È normale quando si sta spingendo: ovviamente nessuno di noi ha fatto niente per finire fuori. Nel pomeriggio le condizioni erano un po’ difficili per il vento, ma, fortunatamente, per quanto mi riguarda è andata bene perché l’uscita non mi ha creato grossi problemi”.

 

Soddisfatto degli aggiornamenti?
“No, non abbiamo portato degli aggiornamenti, abbiamo solo cercato di capire un po' di più quello che è successo nello scorso fine settimana in Francia con le parti che avevamo provato, e penso che il lavoro abbia dato i suoi frutti. Almeno siamo stati in grado di capire alcune cose. E ora ci dobbiamo prendere il tempo per capire quali sono i prossimi passi da fare”.

Com’è il bilanciamento della SF90 in curva?
“Non male. Penso che possiamo ancora migliorare la Rossa, abbiamo provato un po' di cose nel pomeriggio e forse la macchina era migliore che in mattinata. La pista in effetti sembra adattarsi alle nostre caratteristiche, ma è un tracciato corto nel quale è difficile fare una grande differenza, per cui è fondamentale trovare un buon feeling con la macchina ed è su questo che dobbiamo lavorare”.

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, in pit lane

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, in pit lane
1/13

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
2/13

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari nel paddock

Sebastian Vettel, Ferrari nel paddock
3/13

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, viene riportato nel garage

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, viene riportato nel garage
4/13

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, transita nella ghiaia

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, transita nella ghiaia
5/13

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/13

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari an Mario Isola, Racing Manager, Pirelli Motorsport parla nel paddock

Sebastian Vettel, Ferrari an Mario Isola, Racing Manager, Pirelli Motorsport parla nel paddock
7/13

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
8/13

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
9/13

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, torna lentamente ai box, dopo un'escursione fuori pista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, torna lentamente ai box, dopo un'escursione fuori pista
10/13

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/13

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
12/13

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
13/13

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Articolo successivo
Hamilton: "Con queste vetture è cresciuta la velocità di percorrenza nelle curve"

Articolo precedente

Hamilton: "Con queste vetture è cresciuta la velocità di percorrenza nelle curve"

Articolo successivo

Ferrari più vicina, ma Mercedes resta favorita in qualifica. Per la gara c'è incertezza

Ferrari più vicina, ma Mercedes resta favorita in qualifica. Per la gara c'è incertezza
Carica i commenti