Vettel: "Non pensavo di lottare per la pole"

Il pilota della Red Bull sembra decisamente rinfrancato dopo le qualifiche di Sakhir

Vettel:
Dopo tre gare di astinenza in questo inizio di stagione, finalmente Sebastian Vettel è riuscito a mettere tutti in fila in Bahrein, conquistando la 31esima pole position della sua carriera in Formula 1, la 39esima della Red Bull. "Ci voleva per me, ma anche per la squadra dopo un avvio di stagione non troppo semplice. Aspettavamo da un po' una giornata come oggi. Qui abbiamo lavorato molto duramente sulla monoposto, trovando alla fine il giusto compromesso di assetto e migliorando molto le nostre prestazioni rispetto allo scorso weekend. I ragazzi non hanno dormito per portarci a questo livello, quindi devo sicuramente ringraziarli" sono state le parole a caldo del due volte campione del mondo. Sebastian poi ha ribadito di essere andato oltre ogni più rosea aspettativa: "Non pensavo di poter lottare per la pole, ma già dalla Q2 ho capito che ero in grado di fare un buon giro e che avrei potuto guadagnare diverse posizioni. Ovviamente quindi sono molto soddisfatto di essere riuscito a battere Lewis per la pole position".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie