Formula 1
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
114 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
157 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
170 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
184 giorni

Vettel: "La Ferrari di Silverstone qui va molto bene"

condividi
commenti
Vettel: "La Ferrari di Silverstone qui va molto bene"
Di:
26 lug 2019, 17:28

Il tedesco ha tributato il suo casco a Bernd Schneider, campionissimo del turismo. Seb è carico: "La Rossa è la stessa di quella inglese. Il layout della pista abbinato alle condizioni di temperatura ci hanno messo in evidenza, ma spero di continuare con un buon passo a prescindere”.

Sorride Sebastian Vettel. Per un decimo ha mancato il miglior tempo di giornata, ma poco importa. Seb ha iniziato bene il weekend di casa, ed era importante dare un segnale positivo dopo il finale amaro del fine settimana di Silverstone. 

Leggi anche:

L’unico momento in cui Vettel ha arricciato il naso è stato quando un giornalista inglese gli ha chiesto come era nata l’idea di celebrare sul suo casco Michael Schumacher…
“Non l'hai capito! Gesù… non l’hai proprio capito: è Bernd Schneider, una leggenda delle auto da turismo! Ha compiuto 55 anni, e ho il numero cinque sulla macchina, quindi ho pensato che fosse un buon momento per celebrarlo".

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
1/5

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari
2/5

Foto di: JMD - Design for Racing

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari
3/5

Foto di: JMD - Design for Racing

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari
4/5

Foto di: JMD - Design for Racing

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari
5/5

Foto di: JMD - Design for Racing

"È un caro amico e penso che sia uno dei migliori piloti tedeschi della storia, è un peccato che non abbia avuto il successo che meritava in Formula 1, ma era in pista con una macchina davvero poco competitiva. Penso che avesse il potenziale per fare molto di più di quello che abbiamo visto, ma poi ha iniziato una carriera nel mondo del turismo davvero impressionante. Forse è per questo che non hai familiarità con il suo casco, perché la sua macchina aveva il tetto!”.

Archiviato con il sorriso il ‘caso Schneider’, Vettel è passato alle domande sulla giornata, confermando un feeling molto positivo.

Soddisfatto dai riscontri di giornata?
“Sì, sono abbastanza contento. Credo che sia stata una giornata migliore (rispetto ad altri venerdì) ovviamente un po' a singhiozzo perché non è stato semplice trovare il ritmo. Ho avuto un bloccaggio con le gomme medie, ma tutto sommato il ritmo si è confermato abbastanza buono. Abbiamo ancora del margine per andare più veloce”.

Cosa ha differenziato questa giornata rispetto a Silverstone?
“Non molto a dire il vero, la monoposto è praticamente la stessa. Immagino sia il layout della pista abbinato alle condizioni di temperatura, ma spero di poter continuare con un buon passo a prescindere”. 

Leggi anche:

 

Le condizioni ambientali sembrano però destinate a cambiare…
“Si, ma non è semplice capire quanto impatteranno, semplicemente perché non sappiamo quanto Mercedes e Red bull siano scese a compromessi per gestire il gran caldo che abbiamo avuto oggi. Tutti hanno dovuto prendere delle contromisure per gestire il raffreddamento, ma non sappiamo in quale modo ogni team ha dovuto aprire la carrozzeria. Da parte mia confermo che mi sarebbe piaciuto disputare il Gran Premio in queste condizioni, sarebbe stata una corsa molto dura e mi piace molto quando si suda in macchina. Ma le previsioni meteo dicono che purtroppo non sarà così…”.

Che lavoro farai per prepararti alla pioggia?
“Non possiamo fare molto, quest’anno non abbiamo praticamente girato in condizioni di pista bagnata. Vedremo, ma sarà un po' una lotteria, ed al momento non possiamo che analizzare i dati ricavati oggi e pensare in prospettiva quale possa essere la miglior macchina domani”.

Soddisfatto dai long-run?
“Sì, è andata bene. Non è semplice capire il valore assoluto di questi riscontri perché non sono certo delle condizioni in cui hanno girato Red Bull e Mercedes, intendo quanto hanno spinto sul motore considerando il caldo che abbiamo avuto. Sarebbe stato bello averlo anche domenica…”.

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, Ferrari, durante la conferenza stampa

Sebastian Vettel, Ferrari e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, Ferrari, durante la conferenza stampa
1/12

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

La monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari, viene spinta dai meccanici Ferrari

La monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari, viene spinta dai meccanici Ferrari
2/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, arriva al circuito

Sebastian Vettel, Ferrari, arriva al circuito
3/12

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team, Ferrari, durante la conferenza stampa

Sebastian Vettel, Ferrari e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team, Ferrari, durante la conferenza stampa
4/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/12

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, parla con i media

Sebastian Vettel, Ferrari, parla con i media
6/12

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
7/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
8/12

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, arriva al circuito in bicicletta

Sebastian Vettel, Ferrari, arriva al circuito in bicicletta
9/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il circuito con i suoi meccanici

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il circuito con i suoi meccanici
10/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
11/12

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
12/12

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Articolo successivo
Ferrari: nel caldo torrido la SF90 si esalta, ma domani...

Articolo precedente

Ferrari: nel caldo torrido la SF90 si esalta, ma domani...

Articolo successivo

Leclerc: "Una bella sensazione, specie nel long run"

Leclerc: "Una bella sensazione, specie nel long run"
Carica i commenti