Vettel: "I rivali copiano la Ferrari e questo è un buon segno"

Sebastian Vettel ha detto di aver visto alcune squadra rivali che hanno copiato la Ferrari, cosa che secondo lui riflette l'ottimo lavoro di sviluppo del Cavallino.

La SF70H si sta rivelando la miglior vettura della Ferrari nell'era dei V6 turbo e sta permettendo alla Rossa di lottare ad armi pari con la Mercedes, con Sebastian Vettel arrivato alla pausa estiva davanti a Lewis Hamilton nella classifica piloti.

I due costruttori si sono alternati al vertice di weekend in weekend, fino ad arrivare alla grande doppietta della Scuderia di Maranello nel recente GP d'Ungheria che ha preceduto la pausa estiva.

"E' un fatto che nell'ultimo paio di anni non abbiamo avuto la macchina migliore, così come che nell'ultimo paio di anni non siamo stati i migliori per quanto riguarda lo sviluppo" ha detto Vettel.

"Quest'anno è una storia differente e stiamo continuando a fare dei progressi. Abbiamo anche visto diverse squadre copiare alcune nostre cose e questo è un buon segno".

"Questo testimonia che stiamo lavorando molto bene e molto duramente e che quindi dobbiamo continuare così con questo progetto".

Vettel ha aggiunto che la Ferrari ora ha un quadro molto chiaro di quelli che sono gli aspetti che vanno migliorati sulla propria vettura.

"Siamo stati competitivi su ogni tracciato su cui siamo andati" ha detto Vettel. "E' vero comunque che la Mercedes è lì, molto competitiva, e che noi siamo un pelino più indietro".

"E' normale che a seconda della pista ci possa essere un po' di differenza. E' lo stesso anche per i piloti, perché ci sono alcune piste che ci possono piacere di più ed altre di meno".

"Ci possono essere degli alti e bassi, ma questo non è il nostro obiettivo, vogliamo essere i migliori su ogni tracciato. Non è ancora così, ma ci stiamo lavorando".

"Abbiamo capito quello che serve alla vettura. Ora abbiamo il tempo per cercare di lavorare con calma e provare a migliorare questi aspetti".

La doppietta di Budapest ha permesso alla Ferrari di riportarsi a 39 punti dalla Mercedes anche nella classifica Costruttori con ancora 9 gare da disputare.

Vettel invece ha esteso a 14 punti il suo vantaggio su Hamilton e sembra convinto di avere le risorse per lottare fino alla fine.

"La squadra è in ottima forma quest'anno, stiamo facendo i risultati giusti. Ora dobbiamo continuare così, ma io sono convinto che abbiamo le persone giuste per farlo" ha detto Vettel.

"Sappiamo cosa fare per avere una vettura competitiva ed abbiamo migliorato il motore quest'anno, quindi sta andando tutto nella direzione giusta. Sono fiducioso che saremo qui e lotteremo fino alla fine".

Informazioni aggiuntive di Roberto Chinchero

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Team Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie