Vettel firma la doppietta Red Bull

Vettel firma la doppietta Red Bull

Terzo Alonso con la Ferrari F10 distanziata di quasi otto decimi. Buon quarto Hamilton

Sebastian Vettel tira fuori gli artigli quando serve: nelle libere di questa mattina aveva cancellato la supremazia del compagno Webber, e in qualifica ha firmato la pole con il tempone di 1'29"615. Il tedesco ottiene la quinta pole stagionale con l'unica ala nuova a disposizione, mentre Mark che è relagato a poco più di un decimo con il telaio che proprio Vettel aveva scartato perché non più considerato competitivo. L'australiano ha dimostrato di aver assorbito il botto spaventoso di Valencia. La Red Bull Racing colleziona un'altra doppietta, rivelando quanto sia alto il suo potenziale tecnico. La Ferrari è terza con Alonso: ottima la prestazione in griglia, ma non il tempo perché Fernando ha beccato un distacco che è maggiore di quello ottenuto a Valencia: gli otto decimi che separano lo spagnolo da Sebastian evidenziano quanto la F10 patisca la superiorità della Rb6 che continua a prenotare la prima fila con una costanza quasi sconcertante. Alonso è convinto di disporre di una macchina che sarebbe migliorata, anche se è solo un decimo davanti a Lewis Hamilton alle prese con una McLaren in crisi perché è stata costretta a rinunciare al pacchetto aerodinamico nuovo con gli scarichi bassi soffianti. Nico Rosberg salva l'onore della Mercedes, naufragata ancora una volta con Micheal Schumacher relegato al decimo posto: il tedesco è quinto davanti a Kubica e Massa. Deludente il ferrarista brasiliano che si è lamentato di una mancanza di grip, ma i sette decimi presi dal capo-squadra Alonso sono decisamente troppi. Bene Barrichello ottavo con la Williams modificata e in crescita anche la Sauber con Pedro de la Rosa nono davanti a Schumacher. Da segnalare la delusione di Button che non è uscito dalla Q2: l'inglese si è lamentato di non avere carico posteriore rispetto alle libere di questa mattina. Jenson dovrà partire quattordicesimo e dovrà impostare un'altra gara in rimonta. FORMULA 1, Silvertsone, 10/07/2010
 Tutti i tempi delle qualifiche
 1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'29"615 2. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'29"758 3. Fernando Alonso - Ferrari – 1'30"426 4. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'30"556 5. Nico Rosberg - Mercedes - 1'30"625 6. Robert Kubica - Renault – 1'31"040 7. Felipe Massa - Ferrari – 1'31"172 8. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth 1'31”175 9. Pedro de la Rosa - Sauber-Ferrari - 1'31"274 10. Michael Schumacher - Mercedes - 1'31"430 Eliminati al termine della Q2: 11. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'31"399 12. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'31"421 13. Nico Hulkenberg - Williams-Cosworth - 1'31"635 14. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'31"699 15. Vitantonio Liuzzi - Force India-Mercedes – 1'31"708 16. Vitaly Petrov - Renault – 1'31"796 17. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'32"012 Eliminati al termine della Q1: 18. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'32"430 19. Heikki Kovalainen - Lotus-Cosworth - 1'34"405 20. Timo Glock - Virgin-Cosworth – 1'34"775 21. Jarno Trulli - Lotus-Cosworth - 1'34"864 22. Lucas di Grassi - Virgin-Cosworth - 1'35"212 23. Karun Chandhok - HRT-Cosworth - 1'36"576 24. Sakon Yamamoto - HRT-Cosworth - 1'36"968

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie