Formula 1
09 mag
Prossimo evento tra
64 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
96 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
103 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
113 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
120 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
148 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
176 giorni
02 set
Prossimo evento tra
183 giorni
09 set
Prossimo evento tra
190 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
204 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
211 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
218 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
232 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
239 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
275 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
284 giorni

Verstappen perfetto: "Quando parti davanti è tutto facile"

L'olandese ha vinto meritatamente ad Abu Dhabi senza commettere alcun errore e gestendo al meglio il vantaggio costruito con una RB16 solidissima nei confronti delle Mercedes.

Verstappen perfetto: "Quando parti davanti è tutto facile"

Il Gran Premio di Abu Dhabi è stato praticamente la perfezione per Max Verstappen, che sfruttando al meglio la Pole Position conquistata ieri nelle Qualifiche si è subito involato verso il successo.

L'ultima gara della Formula 1 2020 è stata oggettivamente di una noia terrificante, complice anche il dominio della Red Bull condotta dall'Olandese Volante, al comando dal primo all'ultimo giro senza commettere la minima sbavatura.

"E' stata una gara davvero piacevole - dice con gli occhi che sorridono Max a fine corsa - Anche la giornata di ieri è andata bene, ma oggi abbiamo completato il lavoro con un'ottima partenza".

Neanche l'incognita della Safety Car entrata per rimuovere la Racing Point di Sérgio Perez dopo una decina di giri, rimescolando le carte delle strategie, ha fatto smuovere di un millimetro il team di Milton Keynes, che ha montato subito le gomme dure a Verstappen, bravissimo poi a tenere il comando per i restanti 45 giri.

"Abbiamo gestito al meglio le gomme, la macchina aveva un ottimo bilanciamento ed è andata benissimo, in sostanza abbiamo fatto tutto nel modo giusto, ma quando parti davanti hai la possibilità di controllare il passo e la situazione, il che è più semplice".

L'unico grattacapo si è materializzato a 10 tornate dal termine, quando il 23enne ha segnalato vibrazioni sospette dovute al degrado delle sue Pirelli.

"Nel finale sentivo delle vibrazioni, però il vantaggio era buono, per cui ho potuto gestire la situazione, nonostante in quel momento fossi nel traffico per i doppiaggi".

Il buonissimo lavoro e l'affidabilità della RB16 oggi gli hanno consentito di battere entrambe le Mercedes, seppur accontentandosi del terzo posto in campionato visto che Valtteri Bottas con la piazza d'onore a Yas Marina gli è rimasto davanti.

"Tutto il team oggi ha dimostrato di poter fare una grande gara, per cui quando ho tagliato il traguardo non sono rimasto sul tracciato per i soliti 'donuts'. Ho preferito rientrare subito ai box per godermi la vittoria con loro, il podio e... per partire in fretta perché non vedo l'ora di tornare a casa".

Polesitter Max Verstappen, Red Bull Racing

Polesitter Max Verstappen, Red Bull Racing
1/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
2/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
3/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
4/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, e Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, e Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
5/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, con il Pole Position Award

Max Verstappen, Red Bull Racing, con il Pole Position Award
6/20

Foto di: LAT Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
7/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
8/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
9/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, solleva il Pole Position Award

Max Verstappen, Red Bull Racing, solleva il Pole Position Award
10/20

Foto di: LAT Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
11/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
12/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Pole man Max Verstappen, Red Bull Racing, intervistato dopo le Qualifiche

Pole man Max Verstappen, Red Bull Racing, intervistato dopo le Qualifiche
13/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Il Pole man Max Verstappen, Red Bull Racing, e Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, nella conferenza stampa dopo le Qualifiche

Il Pole man Max Verstappen, Red Bull Racing, e Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, nella conferenza stampa dopo le Qualifiche
14/20

Foto di: FIA Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
15/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Il Poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, nella conferenza stampa dopo le Qualifiche

Il Poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, nella conferenza stampa dopo le Qualifiche
16/20

Foto di: FIA Pool

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, si congratula con Max Verstappen, Red Bull Racing, dopo che ha conquistato la pole

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, si congratula con Max Verstappen, Red Bull Racing, dopo che ha conquistato la pole
17/20

Foto di: FIA Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing, nel Parco Chiuso

Max Verstappen, Red Bull Racing, nel Parco Chiuso
18/20

Foto di: FIA Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia con il team la poleposition

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia con il team la poleposition
19/20

Foto di: FIA Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia con il team la poleposition

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia con il team la poleposition
20/20

Foto di: FIA Pool

condividi
commenti
F1: Verstappen da dieci nel GP di Abu Dhabi

Articolo precedente

F1: Verstappen da dieci nel GP di Abu Dhabi

Articolo successivo

Hamilton: “Gara durissima per me e Red Bull fuori portata”

Hamilton: “Gara durissima per me e Red Bull fuori portata”
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Abu Dhabi
Sotto-evento Gara
Location Yas Marina Circuit
Piloti Max Verstappen
Team Red Bull Racing
Autore Francesco Corghi