Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
31 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
79 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
92 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
FP1 in
107 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
115 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
135 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
149 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
163 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
191 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
198 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
212 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
218 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
232 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
246 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
253 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
267 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
281 giorni

Verstappen: "Mi sono insinuato nella testa di Lewis e Vettel..."

condividi
commenti
Verstappen: "Mi sono insinuato nella testa di Lewis e Vettel..."
Di:
31 ott 2019, 20:05

Verstappen risponde alle critiche di Hamilton e Vettel arrivate dopo il GP del Messico.

Dopo diversi mesi, Max Verstappen è tornato sotto la lente d'ingrandimento della Formula 1 per alcune manovre giudicate in modo duro direttamente dai suoi colleghi.

L'olandese ha infatti passato un periodo in cui ha mostrato di essere maturato non poco rispetto ai primi anni in Formula 1. D'altronde, il talento della Red Bull sta affrontando la sua quinta stagione nella massima serie a ruote scoperte del motorsport.

Al Gran Premio del Messico, però, Verstappen ha avuto un duello piuttosto ravvicinato nei primi metri della gara sia con Lewis Hamilton - poi vincitore - che con Valtteri Bottas. Nel contatto col finlandese, Max ha avuto la peggio, forando la gomma posteriore sinistra dopo una manovra piuttosto al limite.

Al termine della gara Hamilton non ha usato parole dolci nei confronti di Verstappen, descrivendolo come un vero e proprio magnete per gli incidenti. Inoltre, Sebastian Vettel ha rincarato la dose, affermando di essere completamente d'accordo con il 5 volte iridato della Mercedes.

La risposta di Verstappen non si è fatta attendere. Max, nel corso della conferenza stampa di oggi, ha dato la propria versione dei fatti.

"Da parte mia penso che i commenti siano stati stupidi. So di essere sempre un pilota duro, ma corretto. Da parte mia così va bene. Perché significa essere nelle loro teste. Io mi concentro solo sulla mia guida e penso che quello che è stato detto sia sufficiente".

Poi, ribadisce: "Penso che questo dimostri che io sono nelle loro teste ed è una cosa molto buona. Preferisco però combattere in pista, perché è la cosa che amo fare. Mi piace combattere al limite, altrimenti se vogliono che io rimanga dietro è meglio stare a casa. Siamo piloti di F1 e combattiamo per vincere".

Scorrimento
Lista

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
1/24

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
2/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, con una foratura

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, con una foratura
3/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/24

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
5/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
6/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, con una foratura

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, con una foratura
7/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Alexander Albon, Red Bull RB15, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Lando Norris, McLaren MCL34, e il resto del gruppo, alla partenza, mentre Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, va largo

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Alexander Albon, Red Bull RB15, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Lando Norris, McLaren MCL34, e il resto del gruppo, alla partenza, mentre Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, va largo
8/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, si dirige ai box con una foratura

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, si dirige ai box con una foratura
9/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP19, prende Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, nel giro di apertura

Sergio Perez, Racing Point RP19, prende Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, nel giro di apertura
10/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, con una foratura

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, con una foratura
11/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, si dirige ai box con una foratura, davanti a Sergio Perez, Racing Point RP19, e Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, si dirige ai box con una foratura, davanti a Sergio Perez, Racing Point RP19, e Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
12/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
13/24

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
14/24

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
15/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing
16/24

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing e Charles Leclerc, Ferrari, nel parc chiuso

Sebastian Vettel, Ferrari, il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing e Charles Leclerc, Ferrari, nel parc chiuso
17/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Pole man Max Verstappen, Red Bull Racing, and Charles Leclerc, Ferrari, after Qualifying

Pole man Max Verstappen, Red Bull Racing, and Charles Leclerc, Ferrari, after Qualifying
18/24

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
19/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
20/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
21/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing e Max Verstappen, Red Bull Racing fanno un taco

Alex Albon, Red Bull Racing e Max Verstappen, Red Bull Racing fanno un taco
22/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

L'incidente di Alex Albon, Red Bull RB15 nelle FP2, mentre transita Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 drives past

L'incidente di Alex Albon, Red Bull RB15 nelle FP2, mentre transita Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 drives past
23/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
24/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Articolo successivo
F1 2021: ecco le principali novità del nuovo regolamento sportivo

Articolo precedente

F1 2021: ecco le principali novità del nuovo regolamento sportivo

Articolo successivo

Vettel: "Per l'anno prossimo avremo ambizioni importanti"

Vettel: "Per l'anno prossimo avremo ambizioni importanti"
Carica i commenti