Verstappen: "KO a causa dello stesso problema avuto a Monza"

Verstappen costretto al ritiro al primo giro del GP di Toscana a causa di un guasto alla power unit della sua Red Bull. In Curva 2, poi, il tamponamento di Raikkonen.

Verstappen: "KO a causa dello stesso problema avuto a Monza"

Al Gran Premio di Toscana Ferrari 1000 Max Verstappen era l'avversario più accreditato per lottare con le Mercedes, invece è stato il primo ad aver dovuto alzare bandiera bianca.

Le prime avvisaglie l'olandese le ha avute già nel giro di formazione, con il motore andato in stallo. Sembrava che, in un primo momento, i meccanici della Red Bull fossero riusciti a far rientrare il problema.

Al via, Verstappen si è reso protagonista di una grande partenza, ma dopo poche decine di metri è stato sfilato da metà gruppo. In quel momento è parso chiaro come i problemi avuti pochi minuti prima, fossero ancora ben presenti sulla sua monoposto.

"Sin dal giro di formazione il motore è andato in stallo. Un po' lo stesso problema che abbiamo avuto a Monza. In gara ero partito molto bene, un buono scatto. Ero dietro a Lewis, ma poi non avevo più potenza, non riuscivo più ad accelerare", ha dichiarato Verstappen poco dopo il ritiro.

L'olandese della Red Bull è stato poi coinvolto in un incidente alla Curva 2, dov'è stato tamponato dall'Alfa Romeo di Kimi Raikkonen. Max, però, non ha fatto drammi per l'incidente, perché il problema avuto in partenza è stato giudicato come decisivo per il suo ritiro.

"Successivamente sono stato urtato, ma non conta, perché è ciò che succede quando ti trovi in una situazione come quella. Mi sarei comunque ritirato probabilmente, è andata com'è andata".

condividi
commenti
LIVE Formula 1, Gran Premio di Toscana Ferrari 1000: Gara
Articolo precedente

LIVE Formula 1, Gran Premio di Toscana Ferrari 1000: Gara

Articolo successivo

Sainz: "Ho rivisto immagini tremende in quel crash"

Sainz: "Ho rivisto immagini tremende in quel crash"
Carica i commenti