Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
65 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
79 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
93 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
100 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
114 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
128 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
135 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
149 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
156 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
170 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
184 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
212 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
219 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
233 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
240 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
254 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
268 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
275 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
289 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
303 giorni

Verstappen ironico: "Seconda pole dell'anno? Per me sono 3!"

condividi
commenti
Verstappen ironico: "Seconda pole dell'anno? Per me sono 3!"
Di:
16 nov 2019, 21:04

L'olandese è stato il grande protagonista del turno di qualifiche in Brasile ed in conferenza stampa ha scherzato con i giornalisti sulla pole persa in Messico.

Dopo la controversa sessione di qualifiche del Messico, che l’aveva visto autore del miglior tempo ma poi retrocesso in quarta posizione in griglia per non aver rallentato a seguito dell’incidente di Bottas, Max Verstappen è tornato ad imporsi sul giro secco con una grande pole conquistata di forza in Brasile.

La Red Bull aveva fatto vedere sin dalle qualifiche di adattarsi molto bene al tracciato di San Paolo, ed il pilota olandese era riuscito a portarsi in cima alla lista dei tempi già nel primo tentativo nel Q3 nonostante una leggera escursione fuori pista.

Anche con quel piccolo errore, Verstappen era riuscito a conquistare il miglior tempo con un margine di appena 8 millesimi su Sebastian Vettel, ma l’olandese non era soddisfatto e nel secondo tentativo è riuscito a migliorarsi sino ad portare il vantaggio sul tedesco della Ferrari a 123 millesimi.

Max ha così potuto celebrare la seconda pole stagionale, ma quando è giunto in conferenza stampa ha scherzato con i media sottolineando come per lui questa sia la terza pole dell’anno.

“In realtà le pole sono tre. Mi considero autore di tre pole perché conto anche quella ottenuta in Messico”.

Verstappen ha poi “coccolato” la sua Red Bull al termine della sessione. Max, infatti, ha speso parole di amore per la vettura disegnata da Adrian Newey che oggi gli ha regalato sensazioni davvero piacevoli al volante.

“Oggi la macchina era davvero ottima. Durante la sessione le temperature del tracciato sono cambiate e quindi ci siamo dovuti adeguare, ma sin dalla Q1 la vettura volava. E’ stata davvero piacevole da guidare e sono felicissimo di aver conquistato questa pole”.

L’olandese ha poi spiegato cosa lo ha portato all’errore nel primo tentativo in Q3 che ha rischiato di costargli caro. Verstappen, una volta tornato ai box, non ha perso la calma e quando è sceso daccapo in pista ha compiuto un giro quasi perfetto chiuso con il crono di 1’07’’508.

“Ho provato una traiettoria diversa ma la pista era più calda. Nel primo tentativo sono andato leggermente largo, mentre nel secondo non ho commesso lo stesso errore”.

Lo scorso anno Max ha perso una gara praticamente dominata a causa del controverso contatto con Ocon durante una fase di doppiaggio del pilota francese. Riuscirà Verstappen a conquistare il successo svanito nelle battute finali della passata stagione?

“Sicuramente cercherò di concludere la gara, poi si vedrà”.

Scorrimento
Lista

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso
1/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso
2/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing riceve il Pirelli Pole Position Award da Rubens Barrichello

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing riceve il Pirelli Pole Position Award da Rubens Barrichello
3/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/21

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing riceve il Pirelli Pole Position Award da Rubens Barrichello

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing riceve il Pirelli Pole Position Award da Rubens Barrichello
5/21

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, durante la conferenza stampa

Sebastian Vettel, Ferrari, il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, durante la conferenza stampa
6/21

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, durante la conferenza stampa

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, durante la conferenza stampa
7/21

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing riceve il Pirelli Pole Position Award da Rubens Barrichello

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing riceve il Pirelli Pole Position Award da Rubens Barrichello
8/21

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
9/21

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
10/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso
11/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
12/21

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
13/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
14/21

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
15/21

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
16/21

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, recupera da un testacoda

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, recupera da un testacoda
17/21

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
18/21

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
19/21

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing parla ai media

Max Verstappen, Red Bull Racing parla ai media
20/21

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
21/21

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Articolo successivo
Binotto: "Buona Ferrari. Domani gli equilibri saranno diversi"

Articolo precedente

Binotto: "Buona Ferrari. Domani gli equilibri saranno diversi"

Articolo successivo

Verstappen non teme la calura che fa paura alla Mercedes

Verstappen non teme la calura che fa paura alla Mercedes
Carica i commenti