Verstappen furioso: “Che qualifiche stupide!”

Il volto dell’olandese parla chiaro: la delusione per il terzo posto nella qualifica di Baku è evidente. Come evidente la rabbia per un’altra bandiera rossa, ancora una volta esposta nel Q3.

Verstappen furioso: “Che qualifiche stupide!”

Bandiera rossa ed espressione rossa, di rabbia. Questo mostra Max Verstappen al termine delle qualifiche del Gran Premio d’Azerbaijan. Una fotocopia simile a quanto accaduto tra le curve del Principato di Monaco: una Ferrari out, anche se oggi accompagnata dall’Alpha Tauri di Tsunoda, e la delusione di ciò che poteva essere, e non è stato. 

“Sono state qualifiche stupide, se posso essere sincero – commenta furioso il torello olandese - ad ogni modo è andata come è andata, abbiamo un terzo posto e una buona macchina. Credo che potremo recuperare anche da questa posizione”. 

Una Monte-Carlo 2.0. D’altronde, è questo il rischio dei tracciati cittadini. Stavolta, però, nella terra azera, sorpassare non sarà un’impresa: “Stava andando tutto bene – continua Verstappen - ma tutto questo schifo succede ogni volta nella fase decisiva della qualifica. È un peccato, ma in un circuito cittadino sono cose che capitano”. 

Parole pesanti, che il pilota non ha paura di pronunciare. Conscio del fatto che, in questo lungo 2021, è lui il nemico numero uno di Hamilton. 

“La nostra macchina è forte, e spero che domani in gara riusciremo a gestire le gomme e a conquistare dei buoni punti. Siamo sempre davanti in classifica, mi sarebbe piaciuto anche partire davanti. Ma è tutto ancora in gioco. Come abbiamo avuto modo di vedere, in qualifica possono succedere molte cose, come magari possono succedere anche in gara. Speriamo di riuscire a partire in modo pulito, poi vediamo”. 

“Lewis è il mio avversario principale, ma domani ci saranno tre vetture diverse nelle prime tre posizioni. È sempre bello avere una situazione così”.  

Caro Max, calma e sangue freddo. Che i punti, si conquistano sempre la domenica. 

condividi
commenti
Leclerc: "Pole position? Pensavo di aver fatto un giro schifoso!"
Articolo precedente

Leclerc: "Pole position? Pensavo di aver fatto un giro schifoso!"

Articolo successivo

Hamilton secondo e contento: "Un risultato inatteso"

Hamilton secondo e contento: "Un risultato inatteso"
Carica i commenti