Verstappen: "Fatichiamo con bilanciamento e grip della macchina"

L'olandese della Red Bull spiega i problemi avuti nelle prime due sessioni di prove libere del GP d'italia, affermando che questi siano derivati da un bilanciamento tutt'altro che perfetto della sua RB16.

Verstappen: "Fatichiamo con bilanciamento e grip della macchina"

Chi si aspettava Max Verstappen come primo e unico sfidante delle Mercedes anche all'Autodromo di Monza, per ora si è sbagliato. E di grosso. Il pilota olandese della Red Bull ha faticato in entrambe le due sessioni di prove libere del GP d'Italia andate in scena oggi sul tracciato brianzolo.

Nel corso del primo turno di prove libere, Max è andato a sbattere contro le barriere dopo aver perso la sua RB16 nel bel mezzo dell'Ascari. Quell'inconveniente gli ha fatto perdere gran parte del turno.

in quello pomeridiano, poi, Max ha cercato di lavorare per trovare la strada giusta per ciò che riguarda il bilanciamento della sua RB16, ma senza trovare la giusta soluzione. Non a caso, alla fine della giornata si è detto preoccupato dalla situazione in vista della giornata di domani.

"Non è stata una buona giornata. Ho faticato con il bilanciamento della monoposto e il con il grip in generale. Abbiamo ancora del lavoro da fare sulla monoposto".

"Anche il comportamento delle gomme forse non è stato eccellente, ma per prima cosa dobbiamo risolvere i nostri problemi di grip, e poi, quando avremo una macchina bilanciata normalmente, anche le gomme dovrebbero essere a posto".

Verstappen, così come tanti suoi colleghi, ha approcciato la Parabolica in modo non pulito, facendosi così cancellare alcuni tempi dopo non aver rispettato i limiti del tracciato imposti in quella sezione di pista,

"Alla Parabolica abbiamo cercato di trovare il limite. A volte, forse mi avete visto faticare in quella curva. In realtà stavo solo girando largo. Nelle libere non è una cosa importante, non conta niente".

condividi
commenti
F1, Monza, Libere 2: le Mercedes fanno il vuoto con Hamilton

Articolo precedente

F1, Monza, Libere 2: le Mercedes fanno il vuoto con Hamilton

Articolo successivo

Hamilton: "Immagino già il caos all'ultima curva domani..."

Hamilton: "Immagino già il caos all'ultima curva domani..."
Carica i commenti