Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
105 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
148 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
162 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
175 giorni

Verstappen duro con Renault: "Speri di avere un motore decente, ma continua a rompersi e siamo i più lenti"

condividi
commenti
Verstappen duro con Renault: "Speri di avere un motore decente, ma continua a rompersi e siamo i più lenti"
Di:
30 lug 2018, 09:11

Max Vestappen ha detto che la mancanza di affidabilità e di prestazioni del motore Renault è difficile da accettare e che la rottura che lo ha costretto al ritiro in Ungheria lo ha fatto molto arrabbiare.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB14
Max Verstappen, Red Bull Racing RB14, precede Pierre Gasly, Toro Rosso STR13
La monoposto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB14, dopo il ritiro
Max Verstappen, Red Bull Racing, dopo il ritiro dalla gara
Max Verstappen, Red Bull Racing, dopo il ritiro dalla gara
Max Verstappen, Red Bull Racing, dopo il ritiro dalla gara
Max Verstappen, Red Bull Racing, dopo il ritiro dalla gara

Dopo una qualifica complicata, Verstappen era riuscito a scavalcare due vetture al via e a portarsi alle spalle delle due Mercedes e delle due Ferrari, ma un guasto alla MGU-K lo ha messo ko dopo cinque giri.

Il problema ha aggravato il disagio della Red Bull, che ha vissuto un weekend difficile su uno dei circuiti che sulla carta doveva essere tra i più favorevoli alla RB14. L'olandese quindi non ha nascosto che lui ed il compagno Daniel Ricciardo, alla fine quarto in rimonta, avrebbero meritato qualcosa in più.

"Onestamente, non è andata proprio come doveva andare" ha detto a Sky Sports.

"Come squadra paghi milioni, speri di avere un motore decente, ma continua a rompersi e siamo anche i più lenti".

"Onestamente è molto difficile da accettare".

Leggi anche:

Nelle prove libere di venerdì, la Red Bull era sembrata in palla, quindi Verstappen si sarebbe aspettato di poter sfidare Mercedes e Ferrari ad armi pari.

"Mi sentivo a mio agio con la macchina" ha detto. "E' sempre difficile però dire che risultato avrei potuto fare".

"Però credo che avremmo potuto fare facilmente un quinto posto se non fosse successo nulla davanti, quindi abbiamo buttato via dei punti preziosi".

Subito dopo la rottura, Verstappen era stato molto esplicito nel commentare via radio la sua rottura, dicendo che gli sarebbe piaciuto non fermare la macchina fino a quando non sarebbe esploso del tutto il motore.

La sua sfuriata è stata trasmessa durante la diretta televisiva, pur essendo chiaramente censurata.

"Ero molto arrabbiato, penso che abbiano inserito molte censure. E' un peccato, sarebbe stato meglio che tutti potessero sentire quello che ho detto".

Avendo già utilizzato tre MGU-K quest'anno, Verstappen potrebbe incappare in una penalità in occasione del GP del Belgio che si disputerà dopo la pausa estiva.

"Vediamo cosa succederà a Spa, se dovremo prendere delle penalità o meno, non lo so ancora. Ma alla fine, al momento, non mi interessa molto".

Articolo successivo
Ferrari: ecco le cinque ragioni di una sconfitta ungherese che brucia

Articolo precedente

Ferrari: ecco le cinque ragioni di una sconfitta ungherese che brucia

Articolo successivo

Raikkonen amaro: "Non posso dire sia stata una buona gara, anche se sono salito sul podio"

Raikkonen amaro: "Non posso dire sia stata una buona gara, anche se sono salito sul podio"
Carica i commenti