Verstappen critico: "Avremmo dovuto avere gomme più morbide"

L'olandese della Red Bull è stato più lento rispetto a Hamilton di appena 1 decimo nelle Libere 2 di Portimao, ma si è detto affatto contento della scelta gomme Pirelli, definendola troppo dura proprio come lo scorso anno.

Verstappen critico: "Avremmo dovuto avere gomme più morbide"

Max Verstappen ha mostrato anche nelle Prove Libere di Portimao di essere il vero, grande rivale di Lewis Hamilton in questo avvio di stagione 2021 di Formula 1.

Il pilota della Red Bull ha chiuso il secondo turno di libere portoghesi al secondo posto, staccato di poco più di 1 decimo dal 7 volte campione del mondo in carica della Mercedes.

Sebbene la RB16B si sia rivelata piuttosto stabile e competitiva nelle sue mani, l'olandese ha sottolineato come si sia trovato molto male a guidare nella giornata di oggi.

Le cause di questo malessere sono da ricercare, secondo Max, nell'asfalto, molto scivoloso, ma non solo. Anche le gomme portate dalla Pirelli non sono state gradite da Max, il quale non ha certo fatto mistero del suo malcontento.

"E' stato molto complicato. Oggi l'asfalto è stato super scivoloso. So che è lo stesso per tutti, però non è affatto piacevole guidare. La macchina ha dato delle buone sensazioni. C'è del lavoro da fare, ma nel complesso è andata bene".

"Le gomme sono cambiate dall'anno scorso e abbiamo perso carico aerodinamico rispetto allo scorso anno, ma oggi è stato complicato".

"E' un peccato, perché è tutta questione di preparazione delle gomme, delle temperature delle gomme stesse e non dovrebbe essere così. Però, come ho detto prima, tutti sono nella stessa situazione".

"Lo scorso anno corremmo a Portimao con mescole che apparvero troppo dure. Quest'anno stiamo correndo con le stesse e la situazione è la medesima. Dunque, a parere mio, stiamo correndo con mescole troppo dure. Credo che Pirelli avrebbe dovuto portare quelle mid range, ovvero C2, C3 e C4".

condividi
commenti
Hamilton: "Ho faticato per tenere la Mercedes in pista"
Articolo precedente

Hamilton: "Ho faticato per tenere la Mercedes in pista"

Articolo successivo

Leclerc: "Siamo tutti vicini, la spunterà chi farà meno errori"

Leclerc: "Siamo tutti vicini, la spunterà chi farà meno errori"
Carica i commenti