Verstappen: "Che figata la vittoria, ma ora sotto col resto!"

Il portacolori della Red Bull non ha sbagliato nulla fin dalla partenza e gestendo alla grande la situazione ha meritatamente portato a casa il GP di Monaco, salendo anche in vetta al Mondiale.

Verstappen: "Che figata la vittoria, ma ora sotto col resto!"

Non ha sbagliato nulla e meritatamente ha vinto il Gran Premio di Monaco. Max Verstappen è il nuovo leader del Mondiale di F1 2021 in una giornata veramente incredibile andata in scena nel Principato.

Beneficiando dell'ignobile castroneria commessa dalla Ferrari, che ha mandato in pista la SF21 del poleman Charles Leclerc scassata costringendolo al ritiro prima ancora del via, il portacolori della Red Bull ha avuto fin dallo segnimento dei semafori l'occasione di piazzarsi al comando.

In partenza ha chiuso senza tanti complimenti Valtteri Bottas, poi uscito di scena anche il finnico della Mercedes, ha resistito alla grande nella parte centrale di gara al recupero di Carlos Sainz Jr. con la Rossa superstite, allungando nel finale e gestendo magnificamente il primato che significa anche vetta in classifica piloti.

Leggi anche:

"Vincere su una pista come questa è veramente speciale e a dire la verità è pure la prima volta che salgo sul podio a Monaco", ha detto sceso dalla RB16B l'olandese.

"E' sempre una GP molto difficile, specialmente dal punto di vista della concentrazione, della gestione delle gomme e della vettura. Gli altri si sono fermati per il pit-stop prima di noi e questo forse ci ha dato una mano, però in generale ho potuto gestire la situazione senza grossi problemi".

Ora Verstappen si ritrova per la prima volta in carriera al primo posto della graduatoria iridata, dunque il godimento per il successo odierno non potrà protrarsi oltre perché bisogna pensare alle prossime gare.

"Trionfare qui è davvero una figata! Ricordo che quando ero piccolo guardavo sempre questa gara ed è un orgoglio potervi prendere parte. Ma voglio anche mantenere la concentrazione guardando avanti, sarà una stagione lunga. Però direi che il punto di partenza è ottimo".

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
1/19

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
2/19

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
3/19

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
4/19

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
5/19

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing
Max Verstappen, Red Bull Racing
6/19

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
7/19

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
8/19

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
9/19

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
10/19

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
11/19

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
12/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
13/19

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
14/19

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
15/19

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
16/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
17/19

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
18/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
19/19

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condividi
commenti
Verstappen è il Principe di Monaco con Sainz secondo!
Articolo precedente

Verstappen è il Principe di Monaco con Sainz secondo!

Articolo successivo

Sainz: “Il sapore del 2° posto non è buono quanto dovrebbe"

Sainz: “Il sapore del 2° posto non è buono quanto dovrebbe"
Carica i commenti