Formula 1
25 set
Race in
00 Ore
:
50 Minuti
:
57 Secondi
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
FP1 in
74 giorni

Verstappen ai brasiliani: "Scusatemi. Reazione fuori contesto"

condividi
commenti
Verstappen ai brasiliani: "Scusatemi. Reazione fuori contesto"
Di:

Dopo il litigio con Massa in cui aveva usato termini poco lusinghieri nei confronti dei brasiliani, Max Verstappen si è scusato tramite un breve comunicato apparso sulla sua pagina ufficiale di Facebook.

Max Verstappen, Red Bull Racing, esce dalla sua monoposto dopo il ritiro
Felipe Massa, Williams FW40, precede Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13
Max Verstappen, Red Bull Racing, esce dalla sua monoposto dopo il ritiro
Felipe Massa, Williams FW40
Max Verstappen, Red Bull Racing, esce dalla sua monoposto dopo il ritiro
Max Verstappen, Red Bull Racing

A poco più di un giorno dalla lite tramite stampa avvenuta tra Max Verstappen e Felipe Massa, il pilota olandese della Red Bull ha pubblicato sulla propria pagina ufficiale Facebook un post di scuse nei confronti del popolo brasiliano, finito in mezzo alla contesa tra i due driver in maniera non proprio piacevole.

Il botta e risposta Verstappen-Massa

Al termine delle Qualifiche Verstappen aveva puntato il dito contro Massa per averlo rallentato nel corso del suo giro di lancio, quello decisivo. "Massa è brasiliano, dunque non c'è molto altro d'aggiungere".

La risposta di Massa è arrivata 24 ore dopo: "Ho parlato con lui (Verstappen) questa mattina presto. Deve essere prudente con le sue parole perché dovremo correre al Gran Premio del Brasile al termine della stagione. E là ci dovrà correre. Dunque deve essere prudente riguardo quello che dice. Senza dubbio non ha fatto bene parlando dei brasiliano senza conoscere di ciò di cui stava parlando".

Ecco le scuse di Verstappen

Questo invece è il breve comunicato uscito questa mattina su Facebook con cui Verstappen ha voluto scusarsi per le parole pronunciate al termine delle Qualifiche, tentando così di ricucire il rapporto con il popolo brasiliano che tanto lo aveva acclamato nell'edizione 2016 del GP di Interlagos dopo una fantastica gara della giovane stella della Red Bull.

"Sento di dover chiarire le mie osservazioni che ho fatto nel corso del passato fine settimana dopo la sessione di Qualifiche ad Al Sakhir. Essendo un pilota sanguigno sono rimasto molto deluso dal mio ultimo tentativo di qualifica e ho avuto una reazione emotiva fuori contesto".

"Non intendevo affatto insultare il popolo brasiliano che stimo molto e sono sempre stati molto gentili con me quando sono andato a visitare il loro Paese. Uno dei momenti salienti della mia carriera è stato proprio il Gran Premio del Brasile della scorsa annata, inoltre è stata patria di piloti leggendari del calibro di Senna, Fittipaldi e Piquet. Vorrei chiedere scusa a chi, tra la popolazione brasiliana, si sia sentito offeso e non vedo l'ora di tornare a correre in Brasile".

Test Bahrain, Day 1: dopo 2 ore davanti c'è la Renault con Hulkenberg

Articolo precedente

Test Bahrain, Day 1: dopo 2 ore davanti c'è la Renault con Hulkenberg

Articolo successivo

Test Bahrain, Day 1: Hamilton porta in vetta la Mercedes dopo 3 ore

Test Bahrain, Day 1: Hamilton porta in vetta la Mercedes dopo 3 ore
Carica i commenti