Ufficiale: Portimao è la terza gara della stagione 2021 di F1

La carovana della Formula 1 tornerà anche quest'anno sullo splendido tracciato di Portimao. La gara sarà disputata il 2 maggio e diventa così il terzo evento nel calendario 2021.

Ufficiale: Portimao è la terza gara della stagione 2021 di F1

Adesso è ufficiale, la Formula 1 torna in Portogallo anche nel 2021. I piloti della massima categoria, che già lo scorso anno avevano affrontato lo splendido tracciato di Portimao ad ottobre come conseguenza di un calendario stravolto dell’emergenza COVID-19, avranno la possibilità di tornare a guidare sui saliscendi dell’Autodromo Internacional do Algarve il 2 maggio.

La gara del Portogallo diventa così la terza in calendario e sarà disputata subito dopo il round di Imola previsto per il 18 aprile.

“Siamo entusiasti di annunciare che la Formula 1 correrà di nuovo a Portimao dopo l'enorme successo della gara dell'anno scorso”, ha detto il CEO e presidente della F1 Stefano Domenicali.

“Vogliamo ringraziare il promoter e il governo portoghese per il loro duro lavoro e la loro dedizione nel portarci a questo punto”.

“Siamo fiduciosi ed eccitati per la nostra stagione 2021 dopo aver dimostrato lo scorso anno di essere in grado di disputare 17 gare in modo sicuro e regalare ai nostri milioni di fan gare emozionanti in un momento difficile”.

"Speriamo di dare il benvenuto ai fan a Portimao anche in questa stagione in modo sicuro e stiamo lavorando con il promoter sui dettagli di questo progetto”.

Nel 2020 gli organizzatori della gara portoghese avevano aperto i cancelli a 27.000 spettatori, mentre una decisione se la corsa di quest’anno sarà disputata a porte chiuse o meno sarà presa dalle autorità nelle prossime settimane.

"Ospitare grandi eventi nel nostro Paese è molto importante per l'immagine e la promozione internazionale del Portogallo come destinazione turistica, e quindi è con grande interesse che vediamo il ritorno della Formula 1 in Algarve nel 2021", ha dichiarato il segretario di stato del Portogallo per il turismo, Rita Marques.

"Voglio ringraziare la FIA e la F1 per la loro rinnovata fiducia nel Portogallo, nell'Algarve e nell'Algarve International Racetrack e ci impegneremo al massimo per rendere l’evento del 2021 un grande successo".

condividi
commenti
Perché la Haas sta sacrificando la sua stagione 2021
Articolo precedente

Perché la Haas sta sacrificando la sua stagione 2021

Articolo successivo

F1: il GP di Baku è confermato, ma sarà a porte chiuse

F1: il GP di Baku è confermato, ma sarà a porte chiuse
Carica i commenti