Franzelli a capo dei motori Rai: che F.1 vedremo?

Franzelli a capo dei motori Rai: che F.1 vedremo?

Il vice-direttore romano prende il posto di Losa che resta alla Domenica Sportiva. Cosa cambierà nel 2015?

La RAI non ha ancora definito quali saranno i nove Gran Premi di Formula 1 che trasmetterà in diretta nel mondiale 2015 visto che è in corso una riorganizzazione interna a RAI Sport. Con la nomina a settembre di Carlo Paris alla direzione della testata sportiva al posto di Mauro Mazza, c’è già stato un importante cambiamento nella struttura che riguarda la F.1: il vice-direttore con la delega ai motori non è più Maurizio Losa, ma Marco Franzelli che arriva da RAI News24 dopo essere stato per anni una colonna portante del TG1.

Maurizio Losa ha chiuso un ciclo di sette anni a capo dei motori e dal 18 dicembre si occupa solo della Domenica Sportiva, mentre Marco Franzelli, romano di 56 anni, si è preso il tempo per valutare quali eventualmente potrebbero essere gli interventi da farsi su una squadra che è parsa molto collaudata.

Solo nel mese di gennaio, quindi, verrà definita la griglia dei Gran Premi che saranno trasmessi in diretta dalla RAI, mentre gli altri andranno in differita negli spazi serali o pomeridiani. La scelta verrà fatta con i responsabili di Sky Italia: la piattaforma satellitare, che ha in Andrea Zappia l’amministratore delegato, è quella che ha i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti del mondale 2015 per l’ultimo dei tre anni di contratto con la FOM.

Il calo degli ascolti che la F.1 ha registrato nel corso del 2014 è uno dei temi che dovrà affrontare il nuovo vice-direttore RAI e sarà curioso scoprire quali saranno le sue ricette per ridare interesse ai Gp, visto che l’Italia è sempre stato un bacino di utenza di primo piano nello scacchiere di Bernie Ecclestone.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie