Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio
Prime
Formula 1 Analisi

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

Di:
, (WRC editor - Head of PRIME)

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Yuki Tsunoda ha riportato il Giappone sulla mappa della Formula 1 dopo tanti anni. Certo, la presenza di Suzuka non ha mai fatto dimenticare quella precisa parte di un continente affasciante qual è l'Asia, ma l'assenza di piloti del Sol Levante era divenuta quasi una monotona costante. Come fosse normalità, uno status quo.

Poi, la mossa dell'AlphaTauri e del regista - affatto occulto - Helmut Marko ha riportato i riflettori a illuminare una terra che di recente ha regalato piloti capaci di vincere e dominare in altre serie FIA, dunque di livello Mondiale. Ogni riferimento a Kamui Kobayashi e Kazuki Nakajima non è affatto casuale.

condividi
commenti
Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari" Prime

Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari"

Andiamo ad analizzare insieme a Matteo Bobbi e Marco Congiu il Gran Premio di Francia di Formula 1 in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. Lewis Hamilton e Max Verstappen ci hanno regalato una gara intensa, dove a farla da protagonista è stata la gestione delle gomme. Chi ha pagato più di tutti sotto questo punto di vista è stata la Ferrari: ecco perché...

F1 2021: ecco gli orari TV di Sky e TV8 del GP di Stiria

La seconda tappa della prima tripletta stagionale della Formula 1 sarà al Red Bull Ring per il Gran Premio di Stiria. Questo fine settimana l'azione in pista sarà in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD, mentre TV8 e TV8 HD trasmetteranno le differite di qualifiche e gara.

Mondiale F1 2021: Verstappen va a +12 su Hamilton

Con il sorpasso al penultimo giro del Gran Premio di Francia, Verstappen ha mantenuto la leadership iridata ed ha anche incrementato il suo vantaggio. Perez consolida il terzo posto e la leadership della Red Bull nella classifica costruttori.

Ferrari: una giornata no che non deve fare tendenza

Sainz 11esimo, Leclerc 16esimo e pure doppiato: la Scuderia nel GP di Francia non ha raccolto niente di buono, lasciando alla McLaren il terzo posto nel mondiale Costruttori con 14 punti di vantaggio. Le Rosse sono andate in crisi con le gomme anteriori mostrando un'usura anomala che non ha permesso ai piloti di lottare per le posizioni che avevano meritato in qualifica. Un brutto passo indietro per il quale a Maranello cercano delle rispsote.

Fotogallery F1: l'incerto GP di Francia al Paul Ricard

Ecco le foto più belle del Gran Premio di Francia, ottavo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1.

Mercedes: le ragioni di una sconfitta che poteva essere una vittoria

La Red Bull con la vittoria di Max Verstappen nel GP di Francia ha sancito una superiorità tecnica che sta minando le certezze del team campione del mondo: il Paul Ricard potrebbe essere una gara spartiacque nel mondiale piloti a favore della squadra di Milton Keynes. Nel team della Stella le scelte strategiche hanno innescato delle reazioni che hanno giocato contro Lewis. E c'è un mistero sui sei decimi persi da Hamilton in pit lane.

Binotto: "Brutta gara, una batosta per il Costruttori"

Il team principal della Ferrari ha ammesso la delusione per uno zero in classifica pesantissimo nella lotta per il terzo posto nel Costruttori e vuole capire perché le SF21 di Sainz e Leclerc abbiano consumato così le Pirelli.

Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari" Prime

Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari"

In questa puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano i fatti salienti del Gran Premio di Francia. Buon ascolto!

F1: la Mercedes conferma il test per Grosjean a giugno

Articolo precedente

F1: la Mercedes conferma il test per Grosjean a giugno

Articolo successivo

Red Bull tranquilla: "La regola sulle ali flessibili non colpirà solo noi"

Red Bull tranquilla: "La regola sulle ali flessibili non colpirà solo noi"
Carica i commenti