Riservato ai membri

Devi essere iscritto a PRIME per vedere questo contenuto video

Iscriviti
Prime
Formula 1 Intervista

Tsunoda: "Consigli al giovane Yuki? Di essere più concentrato"

Di:

Abbiamo intervistato Yuki Tsunoda, pilota AlphaTauri. La stagione d'esordio in Formula 1, per il giapponese, è iniziata sugli scudi dopo una prestazione importante in quel del Bahrain, per poi andar via via in calando. Ecco cosa ci ha rivelato direttamente Yuki e, soprattutto, quali consigli darebbe a sé stesso più giovane per avere un approccio migliore al mondo delle corse.

Un volto che ispira simpatia sin da subito, in un fisico quasi da adolescente. Ed un piede destro che tende a non alzarsi quasi mai. Questa, per sommi capi, potrebbe essere la descrizione di Yuki Tsunoda.

Il giapponese, al suo anno d'esordio in Formula 1, ha mostrato in avvio di stagione numeri importanti per poi andare gradualmente a spegnersi nel corso della stagione, mostrando le normali lacune di chi ha bisogno di tempo per maturare e mostrate tutto il proprio talento.

condividi
commenti

F1 | 10" di penalità a Verstappen per il brake test a Hamilton!

I commissari di gara, dopo aver ascoltato Verstappen e Hamilton e aver analizzato le telemetrie, hanno ritenuto che la frenata dell'olandese che ha innescato il tamponamento con il 7 volte iridato sia stata sbagliata. Per questo Max è stato penalizzato con 10" e 2 punti nella patente. Non cambia il risultato della gara.

F1 | La strategia della... tensione frutto della trattativa FIA

Il GP d’Arabia Saudita ha offerto uno stress-test del mondo della Formula 1: la direzione gara non ha saputo gestire una sfida che ha messo a nudo le molte incongruenze di un mondo nel quale la FIA ha perso il controllo. Michael Masi è parso inadeguato nel gestire la sfida fra Verstappen e Hamilton. Anzi ha peggiorato la situazione cercando di trovare delle mediazioni al di fuori delle regole. Un pessimo segnale prima di Abu Dhabi...

Fotogallery F1 | lo scontro Lewis-Max al GP dell'Arabia Saudita

Ecco le foto più belle e significative del Gran Premio d'Arabia Saudita, penultimo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1 che ha visto scontrarsi - in tutti i sensi - i due contendenti al titolo iridato Piloti: Max Verstappen e Lewis Hamilton.

Marko: "Red Bull non è trattata come Mercedes dai commissari"

Helmut Marko, consulente della Red Bull, ha puntato il dito contro la condotta di gara tenuta a Jeddah da Lewis Hamilton, ma soprattutto contro i commissari di gara, per i quali ha riservato parole durissime.

Sainz: "Senza l'errore in qualifica potevo finire in top 5"

Lo spagnolo della Ferrari è riuscito a raddrizzare un weekend diventato complicato al sabato ed è stato in grado di rimontare dalla quindicesima posizione sino all'ottava finale.

F1 | Leclerc: "Frenato ancora dalla sfortuna. Andavamo bene"

Charles Leclerc ha visto sfumare un ottimo risultato da una bandiera rossa beffarda nella prima fase di gara, che ha rovinato la buona tattica della Ferrari e ha costretto il monegasco a chiudere settimo.

Podcast F1 | Chinchero: "La Direzione Gara ha perso la bussola"

In questo podcast: la lotta epica senza esclusione di colpi tra Hamilton e Verstappen, la Direzione Gara che perde la bussola, Bottas porta Mercedes a un passo dal titolo Costruttori, una Ferrari sfortunata e un grande Giovinazzi. Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano il GP dell'Arabia Saudita 2021.

Verstappen: "Incredibile quanto successo oggi. Non è più F1"

L'olandese della Red Bull si è sfogato in modo duro via radio alla fine di una gara folle nella quale la tensione con Lewis Hamilton ha raggiunto vette mai toccate in precedenza.

Norris: dopo Sochi, eccolo in pista ad Adria sul "suo" kart
Articolo precedente

Norris: dopo Sochi, eccolo in pista ad Adria sul "suo" kart

Articolo successivo

Lotus: le alterne fortune tra gli anni 90 e i 2000

Lotus: le alterne fortune tra gli anni 90 e i 2000
Carica i commenti