Tsunoda arretrato di 3 posizioni per aver ostacolato Bottas

Il pilota giapponese, autore dell'ottavo tempo, è stato retrocesso di tre posizioni in griglia per aver ostacolato Bottas in occasione della Q3.

Tsunoda arretrato di 3 posizioni per aver ostacolato Bottas

Doccia fredda in casa AlphaTauri al termine delle qualifiche del GP di Stiria. Il collegio dei commissari, infatti, ha deciso di punire Yuki Tsunoda per aver ostacolato Valtteri Bottas nelle battute conclusive del Q3 ed il giapponese è stato così retrocesso di tre posizioni in griglia.

Un vero peccato per Yuki che oggi era riuscito ad ottenere la sua miglior prestazione stagionale sul giro secco conquistando l’ottavo tempo in 1’04’’514 e che invece domani sarà costretto a prendere il via dall’undicesima casella.

Nel rapporto dei commissari si legge: “La vettura 22 aveva completato un giro veloce ed aveva ricevuto la comunicazione dal team di rientrare ai box. La squadra, però, non ha avvisato il pilota dell’arrivo della vettura numero 77 impegnata in un giro veloce”.

“La vetture numero 77 ha trovato davanti a sé la monoposto numero 22 all’ingresso di Curva 4 in traiettoria e, nonostante abbia provato a spostarsi fuori dalla linea ideale, ha bloccato in maniera non necessaria la Mercedes”.

La penalità di Tsunoda consentirà a Fernando Alonso, Lance Stroll e George Russell di guadagnare una posizione in griglia, e per il pilota della Williams è una piccola rivincita dopo essere stato escluso dalla Q3 per soli 8 millesimi.

Per Yuki, che ha dichiarato di non aver ricevuto alcun avviso via radio dell’arrivo di Bottas, l’amarezza è enorme, specie alla luce delle ottime prestazioni mostrate dalla AlphaTauri al Red Bull Ring.

Il giapponese ha adottato un approccio differente in questo weekend ed i risultati si sono visti immediatamente.

“Credo di aver fatto un ottimo passo avanti rispetto alla scorsa settimana” ha dichiarato Yuki al termine delle Libere delle qualifiche.

“Abbiamo trovato subito un ottimo ritmo in gara già nelle FP1 e mi sento totalmente rilassato per questo fine settimana. Sono stato in grado di mettere tutto insieme ed ottenere l’ottavo tempo”.

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
1/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Valtteri Bottas, Mercedes W12
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Valtteri Bottas, Mercedes W12
2/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
3/14

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
4/14

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Sergio Perez, Red Bull Racing RB16B
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Sergio Perez, Red Bull Racing RB16B
5/14

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
6/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, George Russell, Williams FW43B
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, George Russell, Williams FW43B
7/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
8/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Charles Leclerc, Ferrari SF21
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Charles Leclerc, Ferrari SF21
9/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
10/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
11/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
12/14

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
13/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, esce dal garage
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, esce dal garage
14/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

condividi
commenti
Red Bull: l'ambizione è di fare una doppietta in casa
Articolo precedente

Red Bull: l'ambizione è di fare una doppietta in casa

Articolo successivo

Fotogallery F1: le qualifiche del Gran Premio di Stiria

Fotogallery F1: le qualifiche del Gran Premio di Stiria
Carica i commenti