Tost impressionato da Tsunoda: "Forte in tutte le condizioni"

Il team principal dell'AlphaTauri non ha lesinato complimenti al giovane talento giapponese dopo il primo test assoluto al volante di una monoposto di F1 svolto oggi sul tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Tost impressionato da Tsunoda: "Forte in tutte le condizioni"

Yuki Tsunoda ha compiuto oggi un passo importante per la sua carriera. Ha infatti svolto il primo test assoluto al volante di una monoposto di Formula 1, una Toro Rosso STR12 del 2018 marchiata AlphaTauri (con tanto di livrea bianco-blu) sul tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola, sede del Gran Premio dell'Emilia Romagna svolto lo scorso fine settimana.

Il pilota giapponese ha compiuto 352 chilometri totali (pari a 72 giri, più di un gran premio), necessari per avere l'opportunità di girare in Formula 1. Lo ha fatto in tutte le condizioni possibili, perché di mattina è entrato in pista per la prima volta con gomme da bagnato estremo "demo" a causa della pista umida.

Poi, una volta asciugato l'asfalto, Tsunoda ha potuto montare le Pirelli PZero slick (sempre "demo") per poter spingere maggiormente e i tempi hanno seguito le aspettative dei vertici del team, abbassandosi sensibilmente con costanza.

Leggi anche:

Al termine della giornata il team principal di AlphaTauri, Franz Tost, ha raccontato le sue sensazioni dopo il test svolto dal talento giapponese sull'impegnativa pista emiliana.

"Abbiamo avuto un primo test molto produttivo qui a Imola assieme a Tsunoda e siamo riusciti a completare un totale di 352 chilometri. La pista era un po' complicata stamattina, per questo abbiamo compiuto la prima parte della sessione con gomme da bagnato estremo", ha affermato Tost.

"Sebbene le condizioni fossero complesse, Yuki è riuscito a entrare subito in confidenza con la monoposto. Questi significa che quando siamo passati alle gomme da asciutto ha migliorato molto i suoi tempi sul giro ed è stato piuttosto impressionante".

Tost ha parlato anche del programma che ha seguito Tsunoda nel corso del pomeriggio, culminato da una simulazione gara in cui il pilota è stato costante, senza dimenticare i feedback dati al team riguardo il comportamento della monoposto. La squadra, Tost compreso, è stata soddisfatta di questo esordio.

"Dopo la pausa pranzo abbiamo continuato a girare con nuovi set di gomme e Tsunoda è riuscito a migliorarsi ulteriormente, mostrando di trovarsi sempre meglio al volante della monoposto giro dopo giro".

"Il ragazzo ci ha dato importanti feedback tecnici riguardo il comportamento della monoposto, in linea con quanto ci attendevamo. Nell'ultima parte della giornata ha fatto una simulazione di gara, mostrando di essere molto consistente, chiaro segno di quanto avesse tutto sotto controllo".

"Non vediamo l'ora di rimettere in macchina Yuki, che avverrà nei test di Abu Dhabi quando prenderà parte ai test dedicati ai giovani piloti con il team AlphaTauri".

condividi
commenti
Tsunoda: "Impressionato da potenza e frenata di una F1"
Articolo precedente

Tsunoda: "Impressionato da potenza e frenata di una F1"

Articolo successivo

Alonso: un GP e mezzo nel test in Bahrain con la Renault

Alonso: un GP e mezzo nel test in Bahrain con la Renault
Carica i commenti