Tost crede molto nel potenziale della Toro Rosso

Tost crede molto nel potenziale della Toro Rosso

A Faenza hanno investito tanto per crescere, ma ora servono i risultati

"Sabato alle 10, quando stavamo caricando la macchina, non ero convinto che avremmo fatto in tempo ad arrivare a Jerez perchè c'era troppa neve, ma ci siamo riusciti". Con questa battuta Franz Tost ha rotto il ghiaccio alla presentazione della Toro Rosso STR7, ovvero della monoposto con cui la Scuderia di Faenza affronterà il campionato 2012. Una monoposto di cui sembra essere particolarmente orgoglioso, così come di tutta la struttura faentina: "La STR7 è la terza monoposto disegnata, fabbricata ed assemblata completamente dalla Toro Rosso. Abbiamo investito tanto per migliorare la nostra infrastruttura e spero che i risultati si potranno vedere in questa stagione". Tost inolte sembra avere grande fiducia nei suoi nuovi piloti, Daniel Ricciardo e Jean-Eric Vergne: "Domani porteremo per la prima volta la vettura in pista e questo è sempre un momento speciale. Abbiamo due piloti dotati di grande talento e sono convinto che faranno un ottimo lavoro". L'obiettivo per questa stagione è provare a migliorare quanto fatto nel 2011: "L'anno scorso ci siamo piazzati ottavi nel Mondiale Costruttori e quest'anno speriamo di riuscire a fare meglio, chiudendo quindi settimi o meglio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie