F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Toro Rosso: la STR13 copia la Ferrari con lo specchietto dotato dei soffiaggi

condividi
commenti
Toro Rosso: la STR13 copia la Ferrari con lo specchietto dotato dei soffiaggi
Di: Giorgio Piola
06 lug 2018, 11:24

Sulla monoposto di Faenza ha fatto il suo debutto un nuovo specchietto che riprende l'idea di quello Ferrari che ha lanciato la moda dei soffiaggi nel retrovisore, anche se l'attacco resta sul telaio e non sull'Halo.

La Ferrari è stata copiata dalla Toro Rosso. Sulla STR13 ha fatto la sua comparsa un nuovo specchietto che, come quello della SF71H, mostra due soffiaggi che permettono un passaggio di aria a lambire sotto e sopra lo specchio.

Gli aerodinamici di Bicester hanno deciso di seguire il concetto del Cavallino anche se la Toro Rosso non ha le prese d'aria di raffreddamento del motore nella parte superiore come la Rossa per cui lo specchietto non può essere utilizzato come... deviatore di flusso.

In realtà il retrovisore ha un impatto molto negativo sull'aerodinamica di una monoposto di F1, per cui riuscire a migliorarne l'efficienza con i soffiaggi certamente contribuisce a ridurre la resistenza all'avanzamento, tenuto conto che la superficie totale dello specchietto è leggermente maggiorata per rispettare le misure minime imposte dalla FIA per il vetro vero e proprio.

Prossimo articolo Formula 1
La scocca della Haas di Grosjean è KO: il francese non potrà girare nelle Libere 2 di Silverstone

Previous article

La scocca della Haas di Grosjean è KO: il francese non potrà girare nelle Libere 2 di Silverstone

Next article

Silverstone, Libere 1: le due Mercedes rifilano mezzo secondo alla Ferrari di Vettel

Silverstone, Libere 1: le due Mercedes rifilano mezzo secondo alla Ferrari di Vettel

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Gran Bretagna
Sotto-evento Venerdì, prove libere 1
Piloti Brendon Hartley , Pierre Gasly
Team Toro Rosso
Autore Giorgio Piola
Tipo di articolo Analisi