Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso

Ti chiamavo Seppi - Jo Siffert

condividi
commenti
Ti chiamavo Seppi - Jo Siffert
Di:
1 nov 2019, 14:32

Jo Siffert ha scritto la storia del motorsport svizzero e la Biennale dell'immagine Casa del Vino Ticino ha deciso di rendergli omaggio attraverso una mostra griffata Jean-Claud Fontana.

Moses Solana, Cooper, Innes Ireland, Bernard White Racing, Dan Gurney, Eagle, Jack Brabham, Brabham, Jo Siffert, Cooper, Richie Ginther, Honda, Peter Arundell, Lotus, Ronnie Bucknum, Honda, Bruce McLaren, McLaren, Joakim Bonnier, Cooper, Pedro Rodriguez, Lotus, al GP del Messico del 1966
Graham Hill, Lotus, Jackie Stewart, Matra, Jo Siffert, Lotus, al GP del Messico del 1968
Pedro Rodriguez, Ferrari, Jo Siffert, Brabham, Jim Clark, Lotus, al GP del Messico del 1965
Il vincitore della gara Jo Siffert, Lotus 49B-Ford
Jo Siffert, Lotus and Chris Amon, Ferrari
Jo Siffert, March 701 Ford
Jo Siffert, March 701 Ford
Jo Siffert, March 701 Ford
Graham Hill, Lotus 49B Ford, Jo Siffert, Lotus 49B Ford, Jackie Stewart, Matra MS10 Ford
Francois Cevert, Tyrrell 002, leading Clay Regazzoni, Ferrari 312B2, and Jo Siffert, BRM P160

C'è stato un tempo di eroi e di miti, dove la polvere si mescolava all'asfalto ed essere piloti significava giocare ogni giorno con la morte. In quegli anni si va ad incastonare la carriera di Jo Siffert, detti Seppi, pilota svizzero di Friburgo, che in pochi anni scrisse il proprio nome nella storia del motorsport.

Dopo un inizio non molto fortunato con le moto Siffert fece il proprio esordio in F1 nel 1962. Negli anni a seguire corse con diverse vetture sino ad attestarsi come uno dei migliori piloti in circolazione riuscendo addirittura a vincere 2 GP.

Leggi anche:

Il pilota friburghese fu anche uno specialista delle gare endurance riuscendo a vincere la 24 Ore di Daytona e la 12 Ore di Sebring nel 1968, la 6 Ore di Watkins Glen nel 1969 e 1970 e la Targa Florio nel 1970.

Purtroppo Siffert andò incontro alla morte nell'autunno del '71 durante una gara non valida per il Mondiale a causa della rottura di una sospensione, particolare confermato dalla BRM solo molti anni dopo grazie ad un loro ex-meccanico.

Dal 5 ottobre all'8 dicembre, alla Biennale dell'immagine Casa del Vino Ticino, andrà in scena una mostra dal titolo: Ti chiamavo Seppi, Jo Siffert. Sarà possibile visionare le immagini scattate dal fotografo Jean-Claude Fontana negli anni '60. In particolare le immagini riguardano il grande rapporto di amicizia che intercorreva tra Seppi e l'artista Jean Tinguely.

Scorrimento
Lista

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
1/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
2/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
3/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
4/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
5/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
6/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
7/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
8/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
9/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
10/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
11/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
12/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
13/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
14/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
15/16

Exposition Jo Siffert

Exposition Jo Siffert
16/16
Articolo successivo
Ferrari simulator driver: perché Kubica ha le carte in regola

Articolo precedente

Ferrari simulator driver: perché Kubica ha le carte in regola

Articolo successivo

F1 2021: scopriamo in video le nuove monoposto

F1 2021: scopriamo in video le nuove monoposto
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Joseph Siffert
Autore Lorenzo Senna