Formula 1
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
G
GP 70° Anniversario
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
23 giorni
04 set
-
06 set
FP1 in
51 giorni
G
GP del Messico
30 ott
-
01 nov
FP1 in
107 giorni
G
GP del Brasile
13 nov
-
15 nov
FP1 in
121 giorni
G
GP da Abu Dhabi
27 nov
-
29 nov
FP1 in
135 giorni

Test Hungaroring, Giorno 1, Ore 13: Giovinazzi porta in vetta la Ferrari con gomme Soft. Mercedes con un'ala nuova

condividi
commenti
Test Hungaroring, Giorno 1, Ore 13: Giovinazzi porta in vetta la Ferrari con gomme Soft. Mercedes con un'ala nuova
Di:
31 lug 2018, 11:29

Mercedes prova un'ala a basso carico per Monza e Spa, mentre anche la Red Bull fa debuttare un'ala anteriore disegnata dal regolamento tecnico 2019. Secondo posto in classifica per Norris, autore di un buon tempo con gomme Medium.

Per vedere la Ferrari in testa alla classifica della prima giornata di test di Formula 1 sul tracciato ungherese dell'Hungaroring non abbiamo dovuto attendere molto tempo: Antonio Giovinazzi ha stampato il miglior tempo in 1'19"648 grazie a un set di gomme Soft, con cui ha abbassato in maniera significativa il suo riferimento precedente con cui aveva firmato il quinto tempo. Sino a questo momento il ferrarista ha inanellato 65 giri.

Alle spalle della Rossa numero 99 del pilota pugliese troviamo, un po' a sorpresa, la McLaren MCL33 condotta da Lando Norris. Il pilota britannico si trova a 3 decimi di secondo dalla Ferrari di Giovinazzi, ma il suo miglior tempo lo ha ottenuto grazie a gomme a mescola media. Lando è però stato sino a ora uno dei piloti meno attivi in pista con i suoi 46 giri totalizzati.

In casa Force India proseguono i test sull'ala anteriore, prototipo di quelle che vedremo a partire dalla prossima stagione perché già realizzata sotto i dettami del regolamento tecnico che entrerà in vigore dal 1 gennaio del prossimo.

Dopo aver dedicato le prime ore della giornata a verificare vortici e flussi provenienti dalla nuova appendice aerodinamica, il canadese ha cercato il tempo, firmando un buon 1'20"261, precedendo l'Alfa Romeo Sauber di Marcus Ericsson, staccata dalla VJM11 di 9 centesimi.

Leggi anche:

Brendon Hartley è lo stakanovista della mattinata. Per ora il pilota della Toro Rosso ha inanellato ben 94 giri al volante della STR13 con cui sta lavorando il team faentino. La seconda monoposto della squadra italo-austriaca è invece condotta da Sean Gelael e a completa disposizione della Pirelli per fare prove in vista della prossima stagione.

Prove importanti in casa Mercedes e Red Bull. Il team campione del mondo in carica ha fatto esordire una nuova ala anteriore a basso carico aerodinamico, che probabilmente sarà destinata per le gare "veloci" di Monza e, con tutta probabilità, anche per Spa-Francorchamps.

La nuova ala ha due profili verticali svergolati verso le paratie esterne, non dotate di profili orizzontali. Per quanto riguarda la Red Bull, anche il team diretto da Christian Horner ha provato un'ala anteriore nuova, ma non per le prossime gare, bensì per la prossima stagione. Anche l'ala della RB14 è stata costruita con i criteri 2019, infatti sulla monoposto di Milton Keynes condotta da Daniel Ricciardo sono apparsi i rastrelli per raccogliere dati aerodinamici dietro le ruote anteriori.

Anche la Williams continua a fare prove aerodinamiche con l'ala 2019 che ha debuttato questa mattina. I meccanici del team di Grove hanno cosparso l'ala di flow-viz, ma anche la sospensione anteriore destra, per comprendere meglio l'andamento di vortici e flussi provenienti dall'anteriore della vettura.

Test Hungaroring - Classifica generale alle ore 13

 Pos. Pilota Team Vettura Tempo Distacco Giri 
1. Giovinazzi Ferrari SF71H 1:19.648   65  
2. Norris McLaren MCL33 1:19.966 +0.318 46  
3. Latifi Force India VJM11 1:20.261 +0.346 66  
4. Ericsson Sauber C37 1:20.358 +0.433 63  
5. Hartley Toro Rosso STR13 1:20.427 +0.503 94  
6. Russell Mercedes W09 1:20.689 +0.503 21  
7. Ricciardo Red Bull RB14 1:21.301 +0.656 76  
8. Hulkenberg Renault R.S.18 1:22.968 +1.178 63  
9. Rowland Williams FW41 1:23.033 +1.946 42  
10. Gelael Toro Rosso STR13 no time +2.213  68
Articolo successivo
Video GP d'Ungheria: l'analisi di Nugnes e Schittone della gara di Budapest

Articolo precedente

Video GP d'Ungheria: l'analisi di Nugnes e Schittone della gara di Budapest

Articolo successivo

Renault: Bob Bell fa un passo indietro, sarà solo un consulente part-time

Renault: Bob Bell fa un passo indietro, sarà solo un consulente part-time
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test all'Hungaroring
Sotto-evento Martedì
Location Hungaroring
Autore Giacomo Rauli