Test F1 Abu Dhabi: Vettel riparte ed è nella scia di Bottas

Dopo il problema agli scarichi di stamattina, il ferrarista è tornato in pista ed ha migliorato sensibilmente il suo tempo, anche se Bottas rimane davanti di 35 millesimi. Cambio della guardia in Toro Rosso, con Kvyat subito quarto.

Test F1 Abu Dhabi: Vettel riparte ed è nella scia di Bottas

La prima giornata dei test Pirelli di Abu Dhabi si avvia verso la conclusione e al comando troviamo sempre la Mercedes di Valtteri Bottas. Il pilota finlandese è vicino a sfondare il muro dei 100 giri, a quota 94, e fin qui è stato il più veloce con un 1'37"956.

Una volta risolto il problema agli scarichi che lo aveva fermato in mattinata, Sebastian Vettel ha però ripreso la via della pista con la sua Ferrari e si è portato davvero ad un soffio dalla vetta: sono appena 35 i millesimi che separano la W10 e la SF90, anche se il ferrarista ha completato una trentina di giri in meno.

Leggi anche:

In terza posizione si è portata la Racing Point di Sergio Perez, anche se il messicano è distanziato di circa 1"2 dal tandem di testa. In quarta poi si è inserita la Toro Rosso, con Daniil Kvyat che ha preso il testimone da Sean Gelael ed in appena una decina di giri ha piazzato un 1'39"678.

Rimane nelle retrovie invece Max Verstappen, autore di ben 83 giri con la sua Red Bull, ma staccato di oltre due secondi da Mercedes e Ferrari in ottava posizione. Alle sue spalle c'è Esteban Ocon, che fin qui ha messo insieme appena 35 giri nel suo debutto con la Renault: il francese è rimasto fermo ai box per un problema legato alla posizione di guida, che i tecnici di Enstone stanno cercando di sistemare.

Per il momento, dunque, manca all'appello solamente Roy Nissany, che deve prendere il posto di George Russell sulla Williams.

Pos Pilota Vettura Tempo Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1’37”956 94
2 Sebastian Vettel Ferrari 1’37”991 66
3 Sergio Perez Racing Point 1’39”195 60
4 Daniil Kvyat Toro Rosso 1’39”678 12
5 Lando Norris McLaren 1’39”741 53
6 Romain Grosjean Haas 1’40”188 94
7 George Russell Williams 1’40”368 87
8 Max Verstappen Red Bull 1’40”369 83
9 Esteban Ocon Renault 1’41”063 35
10 Sean Gelael Toro Rosso 1’41”640 67
11 Kimi Raikkonen Alfa Romeo 1’42”772 61
condividi
commenti
Ecco perché la Williams è un vero... cancello!

Articolo precedente

Ecco perché la Williams è un vero... cancello!

Articolo successivo

GP di Francia: gli organizzatori pensano a modifiche alla pista

GP di Francia: gli organizzatori pensano a modifiche alla pista
Carica i commenti