Test Barcellona: la Sauber copre oltre 2.500 km!

Test Barcellona: la Sauber copre oltre 2.500 km!

Sopra ai 2.000 anche la Ferrari e la Toro Rosso. Subito 1.700 per la Force India, solo 800 per la McLaren-Honda

Regala qualche spunto interessante anche la classifica dei chilometri coperti dalle squadre nei quattro giorni conclusivi dei test pre-campionato 2015 che si sono chiusi ieri a Barcellona.

Se nella prima apparizione sul tracciato catalano erano state le due squadre motorizzate Renault quelle che avevano coperto le distanze maggiori, questa volta la palma va a quello che montano le power unit Ferrari, con la Sauber che in particolare è stata decisamente attiva.

Felipe Nasr e Marcus Ericsson hanno messo insieme la bellezza di 2.537 km al volante della C34. Questo vuol dire che praticamente hanno coperto la distanza di otto Gp. Non male per una squadra che solo due settimane aveva dimostrato qualche difficoltà a livello di affidabilità e che invece questa volta non ha incontrato il minimo problema.

Sono un segnale importante però anche i 2.271 km della Ferrari SF15-T, perché sono ben 600 in più rispetto a quelli di Barcellona. Nonostante il problema di motore che ieri ha tenuto Max Verstappen ai box quasi tutto il pomeriggio, oltre i 2.000 km troviamo poi anche la Toro Rosso STR10.

Resta sempre intorno alla quinta posizione la Mercedes, che ha dovuto fare anche i conti con il cedimento della MGU-K patito dalla W06 Hybrid nella prima giornata (in ogni caso si trattava di una componente a fine chilometraggio). Poco meglio ha fatto la Williams FW37, che ha all'attivo sei giri in più.

E' curioso come invece la Red Bull RB11 sia passata dal primo all'ottavo posto in questa particolare classifica. I problemi incontrati negli ultimi quattro giorni hanno avuto un certo peso (ieri per esempio ha ceduto l'ERS), ma va detto che alla fine i km in meno rispetto a due settimane fa sono meno di 300. In generale sono gli altri che hanno girato quasi tutti di più.

In linea il chilometraggio della Lotus E23 Hybrid che, anzi, ha fatto anche qualche giro in più. Poi non bisogna dimenticare che sulla squadra di Enstone pesa l'incidente di ieri di Pastor Maldonado, che ha interrotto il programma all'inizio della sessione pomeridiana.

A livello di affidabilità è stato sicuramente molto promettente l'esordio della Force India VJM08: in appena due giorni e mezzo Nico Hulkenberg e Sergio Perez hanno messo insieme 1.699 km senza che la vettura patisse particolari problemi.

Fa progressi anche la McLaren-Honda, che ha totalizzato una cinquantina di giri più, soprattutto grazie ai 101 di Jenson Button nella seconda giornata. Resta il fatto che comunque i chilometri completati sono ancora circa la metà della penultima in questo particolare ranking e addirittura un terzo rispetto a quelli della Sauber.

FORMULA 1, Barcellona, 26 febbraio-1 marzo 2015
Classifica distanze coperte dai team
1. Sauber C34-Ferrari - 545 giri - 2.537 km
2. Ferrari SF15-T - 488 giri - 2.271 km
3. Toro Rosso STR10-Renault - 442 giri - 2.057 km
4. Williams FW37-Mercedes - 384 giri - 1.787 km
5. Mercedes W06 Hybrid - 378 giri - 1.759 km
6. Lotus E23 Hybrid-Mercedes - 366 giri - 1.703 km
7. Force India VJM08-Mercedes - 365 giri - 1.699 km
8. Red Bull RB11-Renault - 359 giri - 1.671 km
9. McLaren MP4-30-Honda - 177 giri - 824 km

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie