Ferrari: cambia la pinna della presa dei freni

Ferrari: cambia la pinna della presa dei freni

In attesa di altre novità sulla F2012, c' è visto l'adeguamento dell'impianto alle esigenze della pista

Quali sono le armi con cui la Ferrari conta di contrastare la Red Bull di Sebastian Vettel ad Interlagos: per il momento non si è ancora visto nulla di significativo. C'è un continuo adattamento della monoposto alle specifiche esigenze di ogni tracciato. Per il Gp del Brasile c'è stato un piccolo adeguamento delle prese d'aria dei freni posteriori. Come è ormai chiaro a tutti, questi elementi in materiali compositi non servono solo a raffreddare l'impianto frenante, ma sono diventati dei veri e propri strumenti aerodinamici che lavorano in una zona nevralgica della monoposto, vale a dire quella investita dai gas di scarico roventi. E' proprio nella zona fra la ruota posteriore e la paratia dell'ala che si incanalano i flussi caldi e si cerca il massimo effetto per generare carico aerodinamico senza pagare in efficenza, vale a dire senza aumentare la resistenza all'avanzamento. Per Interlagos c'è stato l'adeguamento delle pinne che lavorano sulla presa d'aria dei freni: un flap è cambiato e dovrebbe orientare l'aria in modo diverso, facendo lavorare meglio anche le frange che seguono nella parte posteriore dei piloni dell'ala. Si tratta, per ora, di piccoli adattamenti, ma non sono esclusi cambiamenti più significativi per la qualifica di domani...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Brasile
Circuito Interlagos
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie