Szafnauer: "Cominciare la stagione di F1 in Austria è realistico"

Iniziare la stagione 2020 di F1 in Austria è una possibilità realistica, secondo Otmar Szafnauer.

Szafnauer: "Cominciare la stagione di F1 in Austria è realistico"

I responsabili del circus e quelli del Red Bull Ring stanno facendo di tutto per combattere la pandemia di COVID-19 e consentire lo svolgimento dell'evento il 5 luglio, seppur a porte chiuse.

Il team principal della Racing Point, al corrente del fatto che il personale del paddock austriaco ha svolto tutti i test per scongiurare contagi, vede in positivo il tutto.

"Penso che si possa fare - ha dichiarato Szafnauer alla CNN - Se l'Austria fa un buon lavoro e conterrà l'epidemia entro luglio, credo proprio che aggiungendo ogni esame e test per gli addetti alla Formula 1 sia plausibile correre. Vediamo a giugno, ma se ci sono i presupposti e le certezze di sicurezza, credo che non avremo problemi".

La F1 ha dichiarato che l'Austria potrebbe essere la gara d'apertura dell'anno, proseguendo in Europa a porte chiuse fino a settembre, per poi andare in Asia, America e chiudere la stagione in Medio Oriente a dicembre.

Le autorità della Stiria, regione ove sorge il Red Bull Ring, sono in costante contatto con il consulente Helmut Marko riguardo il prosieguo dell'organizzazione. Il governo ha invece invitato tutti a seguire le linee guida per evitare problemi.

Hermann Schützenhöfer, governatore della Stiria, è in favore dello svolgimento del GP, che sarebbe anche una bella spinta per il paese

"Ovviamente sono a favore che la F1 corra al Red Bull Ring venendo in Stiria, così come ogni anno. Non dobbiamo perdere l'atteggiamento positivo anche in questo periodo di crisi - ha spiegato all'agenzia austriaca APA - Sarebbe bellissimo avere immagini del GP qui da noi e mandarle in tutto il mondo in TV".

Anche Pierre Gasly, pilota dell'Alpha Tauri, si è detto a favore della cosa: "Sarebbe fantastico poter cominciare la stagione ad inizio luglio - dice il francese a Sky Sports F1 Vodcast - Sembra difficile in termini organizzativi, ma credo che riuscire ad iniziare in Austria di darebbe poi modo di avere un numero di gare decente fino a fine anno".

condividi
commenti
Mercedes W11: il collo alto del cigno serve a... soffiare
Articolo precedente

Mercedes W11: il collo alto del cigno serve a... soffiare

Articolo successivo

Silverstone: incoraggianti i colloqui con il governo britannico

Silverstone: incoraggianti i colloqui con il governo britannico
Carica i commenti