Sutil in testacoda sul suo olio

Sutil in testacoda sul suo olio

Il tedesco che aveva rotto il V8 Mercedes ha insistito a stare in pista nonostante la perdita

Adrian Sutil è deluso: dopo una splendida partenza che lo aveva portato nei primi dieci della classifica, il tedesco non ha concluso il Gp del Giappone dopo un pauroso testacoda causato da una perdita di olio che è finito sulle ruote posteriori della Force India... "E' stato un vero peccato oggi. In qualifica abbiamo fatto molta fatica con le gomme più morbide e non ho potuto ottenere il risultato che avrei voluto, ma ho fatto una partenza fantastica ed oro già tra i primi dieci alla fine del primo giro. Ero convinto di poter conquistare dei punti importanti, ma a fine gara sono andato testacoda alla curva 130R. Avevo sentito la macchina scivolosa dietro e solo dopo ho capito che stava uscendo dell'olio dalla parte posteriore della vettura". Il tedesco si deve essere preso un bello spavento, ma con freddezza ha tolto la vettura che era in traiettoria e ha preso la via dei box: alcuni colleghi si sono lementati della manovra del tedesco, secondo loro era meglio se parcheggiava subito la sua Force India, anziché sporcare il tracciato con un mare di olio

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Adrian Sutil
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag personaggi famosi, piloti, schumacher, sicurezza stradale, sponsorizzazioni, spot pubblicitari