Stroll: "Gli aggiornamenti ci hanno dato segnali incoraggianti"

condividi
commenti
Stroll: "Gli aggiornamenti ci hanno dato segnali incoraggianti"
Di:
26 lug 2019, 16:22

Le Racing Point di Lance Stroll e Sergio Perez hanno brillato nel venerdì di Hockenheim grazie alle numerose novità portate dal team inglese.

E’ stato un venerdì di libere finalmente positivo in casa Racing Point. L’esordio dei numerosi aggiornamenti apportati sulle vetture di Perez e Stroll ha dato esiti incoraggianti. Il canadese, infatti, ha chiuso le FP1 con il nono tempo precedendo il messicano autore dell’undicesimo riferimento, mentre al pomeriggio Lance è riuscito a migliorarsi sino a chiudere con il settimo crono in 1’14’’268 precedendo ancora una volta Perez, decimo.

Conclusa l’attività in pista, Lance Stroll ha incontrato i media mostrando tutta la sua soddisfazione per essere finalmente alla guida di una vettura che può dire la sua nell’agguerrito gruppo di mezzo. 

Leggi anche:

“E’ bello essere finalmente nelle posizioni alte della classifica alla fine della giornata del venerdì. E’ sempre positivo iniziare nel migliore dei modi il weekend. Tuttavia oggi ha fatto molto caldo, mentre domani le temperature dovrebbero calare sensibilmente, quindi dovremo vedere se le cose continueranno a funzionare nello stesso modo”.

Stroll ha affermato di aver avuto un feedback positivo dalla nuova configurazione aerodinamica e meccanica della vettura, ma vuole attendere la fine del weekend per capire se il grande passo avanti sarà confermato anche con temperature ambientali e dell’asfalto più miti.

“Fino ad ora abbiamo avuto segnali incoraggianti con gli aggiornamenti. Credo però che sia ancora presto per sbilanciarsi anche in considerazione del meteo che andremo a trovare sia domani che domenica”.

“Ad ogni modo sento molto meglio la vettura. Oggi mi sono trovato decisamente a mio agio alla guida e spero di riuscire ad ottenere queste sensazioni anche in gara. La vettura è molto differente, è stato tolto molto peso”.

Anche Sergio Perez ha speso parole di elogio per il grande lavoro svolto dagli ingegneri del team. Il messicano ha chiuso entrambe le sessioni alle spalle di Stroll ma, così come il canadese, ha avuto sensazioni positive dalla sua monoposto.

“E’ stato un buon venerdì anche se ho faticato con il bilanciamento della vettura. Complessivamente, però, mi posso dire soddisfatto del livello di competitività che abbiamo mostrato oggi”.

Perez ha poi voluto sottolineare le difficoltà riscontrate nel trovare un corretto bilanciamento sulla sua monoposto, ma ha comunque evidenziato il notevole salto qualitativo compiuto dalla Racing Point.

“E’ molto difficile fare un paragone con un tracciato come Silverstone. Là è sempre facile trovare un giusto bilanciamento, mentre qui in Germania non sono mai stato a mio agio con questo fattore anche a causa delle elevate temperature della pista. Ovviamente se guardo al nostro passo posso dire con certezza che abbiamo fatto un ottimo miglioramento, ma sono altrettanto certo che c’è molto ancora da lavorare per trovare il giusto bilanciamento con la vettura”. 

Leggi anche:

Gli aggiornamenti portati in pista sono stati utilizzati da entrambi i piloti, ma Stroll non è sembrato aver riscontrato gli stessi problemi del messicano. Ad ogni modo Perez vuole attendere la fine della sessione di qualifiche per poter tracciare un bilancio dei progressi della vettura.

“Il nuovo pacchetto è lo stesso che ha utilizzato il mio compagno di team. Spero che si possa restare competitivi anche nei prossimi giorni, ma domani sarà una storia completamente diversa. Abbiamo fatto un grande passo avanti, ma dovremo aspettare fino a domani per dare un giudizio definitivo quando tutti esprimeranno il massimo del proprio potenziale”.

Informazioni aggiuntive di Jonathan Noble

Scorrimento
Lista

Sergio Perez, Racing Point

Sergio Perez, Racing Point
1/10

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

I meccanici spostano la monoposto di Sergio Perez, Racing Point RP19, in pit lane

I meccanici spostano la monoposto di Sergio Perez, Racing Point RP19, in pit lane
2/10

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point

Lance Stroll, Racing Point
3/10

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP19

Sergio Perez, Racing Point RP19
4/10

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP19

Sergio Perez, Racing Point RP19
5/10

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP19

Lance Stroll, Racing Point RP19
6/10

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point, arriva al circuito

Sergio Perez, Racing Point, arriva al circuito
7/10

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point, arriva al circuito

Sergio Perez, Racing Point, arriva al circuito
8/10

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point

Sergio Perez, Racing Point
9/10

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point

Lance Stroll, Racing Point
10/10

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

 

Articolo successivo
Racing Point: la RP19 Spec B regala il sorriso a Stroll

Articolo precedente

Racing Point: la RP19 Spec B regala il sorriso a Stroll

Articolo successivo

Bottas: "Con il raffreddamento dell'Austria avremmo sofferto"

Bottas: "Con il raffreddamento dell'Austria avremmo sofferto"
Carica i commenti