Steiner: "Il team radio di Wolff? Voleva farsi pubblicità"

Il team principal della Haas ha commentato il team radio con il quale Toto Wolff ha invocato a gran voce le bandiere blu nei confronti di Nikita Mazepin, ed ha stuzzicato il manager austriaco lanciando anche una stoccatina.

Steiner: "Il team radio di Wolff? Voleva farsi pubblicità"

In occasione dello scorso GP di Spagna Toto Wolff è salito alla ribalta per un team radio indirizzato a Michael Masi col quale chiedeva a gran voce di esporre le bandiere blu nei confronti di Nikita Mazepin così da non ostacolare la rimonta di Lewis Hamilton.

La scuderia sette volte campione del mondo, infatti, ha giocato di strategia per avere la meglio su Max Verstappen e con l’inglese ha adottato una tattica a due soste che, grazie al potenziale della W12 ed al talento di Lewis, si è rivelata vincente.

L’intervento via radio di Wolff, però, non è passato inosservato e sembra aver infastidito il team principal della Haas, Gunther Steiner.

“Non ho sentito quel messaggio, ma mi è stato riferito successivamente che Toto aveva detto qualcosa”.

“Onestamente non so perché abbia fatto quella comunicazione, quindi non sono in grado di commentare perché non conosco le circostanze, ma credo che Nikita si sia comportato correttamente”.

“Forse Toto voleva solo assicurarsi di mostrare chi comanda qui e che quando arriva una sua vettura tutti gli altri si devono fare da parte, sai? Credo che volesse farsi un po' di pubblicità”.

Michael Masi, interpellato subito dopo la gara, ha però spento sul nascere ogni accenno di polemica per un messaggio che a molti non è andato giù.

“Una delle innovazioni sulle quali la FIA ha lavorato insieme alla Formula 1, discussa durante una riunione della F1 Commission lo scorso anno, è stata quella di trasmettere in TV anche la comunicazioni radio tra i team e la Federazione”.

“E’ un qualcosa che avviene regolarmente ma che è stata sperimentata per la prima volta in Gara. Erano state fatte alcune prove in background per capire come si sarebbe presentata la cosa, e tutte le squadre sono state avvisate che da Barcellona anche queste comunicazioni sarebbero state trasmesse in diretta TV”.

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
1/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12, Lewis Hamilton, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12, Lewis Hamilton, Mercedes W12
2/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes, 3a posizione, si congratula con Lewis Hamilton, Mercedes, 1a posizione, nel Parc Ferme
Valtteri Bottas, Mercedes, 3a posizione, si congratula con Lewis Hamilton, Mercedes, 1a posizione, nel Parc Ferme
3/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Lewis Hamilton, Mercedes W12
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Lewis Hamilton, Mercedes W12
4/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Lewis Hamilton, Mercedes W12
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Lewis Hamilton, Mercedes W12
5/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12, passa Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B e si prende il primo posto
Lewis Hamilton, Mercedes W12, passa Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B e si prende il primo posto
6/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12, passa Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B e si prende il primo posto
Lewis Hamilton, Mercedes W12, passa Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B e si prende il primo posto
7/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12, passa Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B e si prende il primo posto
Lewis Hamilton, Mercedes W12, passa Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B e si prende il primo posto
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12, Lewis Hamilton, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12, Lewis Hamilton, Mercedes W12
9/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Valtteri Bottas, Mercedes W12, Charles Leclerc, Ferrari SF21, Esteban Ocon, Alpine A521, e il resto del gruppo alla partenza
Lewis Hamilton, Mercedes W12, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Valtteri Bottas, Mercedes W12, Charles Leclerc, Ferrari SF21, Esteban Ocon, Alpine A521, e il resto del gruppo alla partenza
10/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas VF-21, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C41
Nikita Mazepin, Haas VF-21, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C41
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Mick Schumacher, Haas VF-21, Nikita Mazepin, Haas VF-21
Mick Schumacher, Haas VF-21, Nikita Mazepin, Haas VF-21
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas VF-21, Valtteri Bottas, Mercedes W12
Nikita Mazepin, Haas VF-21, Valtteri Bottas, Mercedes W12
13/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas VF-21, leaves the garage
Nikita Mazepin, Haas VF-21, leaves the garage
14/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas VF-21
Nikita Mazepin, Haas VF-21
15/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas VF-21
Nikita Mazepin, Haas VF-21
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sergio Perez, Red Bull Racing RB16B, Mick Schumacher, Haas VF-21, Nikita Mazepin, Haas VF-21, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C41
Sergio Perez, Red Bull Racing RB16B, Mick Schumacher, Haas VF-21, Nikita Mazepin, Haas VF-21, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C41
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas F1
Nikita Mazepin, Haas F1
18/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas VF-21, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
Nikita Mazepin, Haas VF-21, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas F1
Nikita Mazepin, Haas F1
20/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas VF-21
Nikita Mazepin, Haas VF-21
21/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas VF-21
Nikita Mazepin, Haas VF-21
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condividi
commenti
F1 Stories: il GP di Spagna 2021
Articolo precedente

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Articolo successivo

Aspettando Confartigianato Motori: quattro incontri sulla F1

Aspettando Confartigianato Motori: quattro incontri sulla F1
Carica i commenti