Singapore smentisce di aver rinnovato con la F1

Singapore smentisce di aver rinnovato con la F1

Il promoter ha spiegato alla Reuters di dover fare ancora delle valutazioni prima di chiudere l'accordo

Nella giornata di oggi si è creato un piccolo caso riguardo al futuro del Gp di Singapore. In mattinata Bernie Ecclestone ha infatti annunciato di aver raggiunto un accordo con il promoter per rinnovare il contratto dell'evento fino al 2017 compreso, aggiungendo che l'ufficialità sarebbe arrivata a breve. La dichiarazione del patron del Circus però non è assolutamente piaciuta agli organizzatori dell'evento, che hanno affidato la loro smentita alla Reuters: "Al momento abbiamo solo un'offerta da parte della Formula One Administration, ma non è sufficiente per dire che ci siamo impegnati per i prossimi cinque anni. Tuttavia, restiamo fiduciosi di raggiungere un accordo che possa essere vantaggioso per ambo le parti". Sembra quasi sottinteso quindi che il problema che al momento ha fermato la firma è il solito: il denaro. Prima di impegnarsi, infatti, il promoter vuole essere certo di poter riuscire ad ottenere della redditività commerciale nell'arco di tutti i cinque anni del contratto che sta per firmare.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie