Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
25 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
74 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
87 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
109 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
130 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
144 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
158 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
186 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
193 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
207 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
241 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
248 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
276 giorni

Silverstone: cancellata la terza zona per l'uso del DRS

condividi
commenti
Silverstone: cancellata la terza zona per l'uso del DRS
Di:
10 lug 2019, 07:55

Nel GP di Gran Bretagna i piloti non potranno usare l'ala mobile fra l’ultima curva e la staccata della curva 3, dopo gli incidenti di Grosjean e Ericsson dell'anno scorso che ritardarono la chiusura del DRS e rimasero senza il necessario carico aerodinamico.

La prima novità del GP di Gran Bretagna è che si torna a due sole zone DRS. L’esperimento dello scorso anno di aggiungere una terza area di sfruttamento dell’ala mobile è stata, giustamente, bocciata, dopo i problemi che erano emersi lo scorso anno nello spazio del circuito di Silverstone fra l’ultima curva e la staccata della curva 3.

Si ricorderà che Romain Grosjean e Marcus Ericsson erano stati protagonisti di due brutti incidenti con la Haas e la Sauber perché non avevano fatto in tempo a chiudere l’ala per affrontare la Abbey e non avevano sufficiente carico aerodinamico per superare la piega ad alta velocità.

Leggi anche:

Lewis Hamilton aveva descritto la nuova zona come "…una specie di esercizio inutile e quasi pericoloso!". Ora i piloti torneranno a disporre solo di due zone DRS sui rettilinei Wellington e Hangar Straights.

Il compianto Charlie Whiting aveva difeso la terza attivazione dell’ala mobile sostenendo che gli incidenti erano stati il frutto di errori dei piloti, ma aveva ammesso che l’efficacia di quest’area DRS non era stata particolarmente utile ad aumentare i sorpassi.

Articolo successivo
Horner: "Verstappen è un pilota più forte di Hamilton"

Articolo precedente

Horner: "Verstappen è un pilota più forte di Hamilton"

Articolo successivo

Alonso-Red Bull non s'ha da fare: "Con Honda è impossibile"

Alonso-Red Bull non s'ha da fare: "Con Honda è impossibile"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Gran Bretagna
Autore Franco Nugnes