Si è spento Milton Da Silva, il padre di Ayrton Senna

Il padre di Ayrton Senna si è spento nella giornata di mercoledì all'età di 94 anni per cause naturali. La comunicazione è avvenuta tramite i profili social dedicati al tre volte iridato.

Si è spento Milton Da Silva, il padre di Ayrton Senna

Si è spento nella giornata di mercoledì, all’età di 94 anni, Milton Da Silva. L’annuncio della scomparsa del papà di Ayrton Senna è stato comunicato tramite una stories condivisa sul profilo Instagram Official Ayrton Senna.

La foto pubblicata, risalente al periodo McLaren, ritrae il tre volte campione del mondo di spalle abbracciato dal padre. Il messaggio a commento della foto riporta: “È morto questo mercoledì Milton Guirado Theodoro da Silva, padre di Ayrton Senna. Le nostre condoglianze vanno a tutta la famiglia e gli amici. Grazie, Miltão“.

Il padre di “Magic” è sempre stato schivo e sono rare le immagini di Milton ed Ayrton insieme nel paddock, ma quella condivisa sul profilo Instagram risalente al GP degli Stati Uniti del 1991 è senza dubbio una delle più intense.

Podio: il vincitore Ayrton Senna, McLaren

Podio: il vincitore Ayrton Senna, McLaren

Photo by: Sutton Images

Quell'anno, inoltre, il padre di Senna fu protagonista di un altro abbraccio passato alla storia al termine del GP del Brasile vinto in modo incredibile da Ayrton dopo essere rimasto con la sola sesta marcia.

Stremato per la fatica, Senna arrivò al parco chiuso e fu aiutato addirittura a togliersi i guanti. Ciò, però, non gli impedì, una volta giunto al box McLaren, di cercare il padre e farsi abbracciare in mondovisione lasciando così agli appassionati una immagine divenuta iconica.

 

condividi
commenti
Hamilton: l'attivista Lewis passa dalle parole ai fatti
Articolo precedente

Hamilton: l'attivista Lewis passa dalle parole ai fatti

Articolo successivo

Ferrari: quando i pit stop sono più croce che delizia

Ferrari: quando i pit stop sono più croce che delizia
Carica i commenti