Perez vuole la F.1, ma solo con una vettura competitiva

Perez vuole la F.1, ma solo con una vettura competitiva

Se non dovesse trovarla, potrebbe anche pensare ad un'alternativa per il 2014

Sergio Perez ha confermato che, pur avendogli preferito Kevin Magnussen per il 2014, la McLaren lo sta aiutando a trovare una sistemazione in vista della prossima stagione. Questo non vuol dire però che sarà facile salire su una vettura competitiva e questo sembra rendere piuttosto pensieroso "Checo". "E' vero, la McLaren mi sta aiutando, ma è anche vero che in questo momento è molto difficile trovare un volante che mi possa dare le motivazioni giuste per continuare in Formula 1" ha detto Perez. Quando poi gli è stato chiesto se come soluzione gli andrebbero bene anche la Caterham o la Marussia, ha aggiunto: "Non lo so, ma per il momento non le voglio prendere in considerazione perchè credo di avere molto da offrire e che andare in una squadra di quelle vorrebbe dire mettere la mia carriera in stallo. Per questo voglio trovare un'altra opzione". Se le uniche opzioni fossero legate a squadre poco competitive, il messicano potrebbe anche pensare di lasciare la Formula 1 per una stagione: "In questo momento non ho ancora preso in considerazione questa possibilità, ma se rimarrano solo vetture poco competitive, allora lo farò. In ogni caso voglio prendere una decisione entro pochi giorni". Le voci circolate nel paddock di Austin hanno parlato di almeno un paio di opportunità concrete per lui, alla Force India o alla Sauber, squadra con cui era esploso nel 2012, salendo per ben tre volte sul podio. Per il momento però non c'è ancora nulla di concreto in merito.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie