Sergio Perez a punti anche con la febbre

Sergio Perez a punti anche con la febbre

Il pilota della Sauber Ferrari è partito 17. e dopo una gran rimonta conclude all'8. posto

Sergio Perez ritrova il sorriso: partito 17. in griglia per un problema idraulico in qualifica ha portato la sua Sauber Ferrari all'8. posto finale dopo una corsa molto aggressiva... “Sono felice per il team che è tornato in zona punti a Suzuka – ha commentato Perez – sono stato costretto a partire dalla nona fila, oggi però la strategia improntata sulla gestione delle gomme ha dato i suoi frutti e i risultati si sono visti”. Il messicano partito con gomme di mescola media ha concluso la gara di Suzuka con le soft: aveva il giro più veloce fino alle ultime battute quando glielo ha strappato il vincitore Jenson Button... “Ho sfruttato il potenziale a disposizione - ha aggiunto Sergio - mi sono limitato a spingere a fondo cercando di ottenere il meglio dal potenziale della Sauber. Fisicamente è stata dura per me perché avevo la febbre. Sono molto felice di aver concluso in zona punti”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie