Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

Schumacher, Mazepin, Tsunoda: 3 rookie dal sangue freddo
Prime

Schumacher, Mazepin, Tsunoda: 3 rookie dal sangue freddo

Di:

In occasione della tre giorni di test in Bahrain i tre debuttanti hanno stupito per non aver commesso errori grossolani ed aver subito mostrato un certa confidenza con le rispettive monoposto di F1.

3.128 Km, 578 giri e zero errori. Sono questi i numeri che possono vantare Mick Schumacher, Nikita Mazepin e Yuki Tsunoda al termine della tre giorni di test pre-stagionali in Bahrain che ha ufficialmente dato il via alla avventura in Formula 1 dei tre rookies.

Tre piloti a sangue freddo, capaci di non commettere alcun errore grave e portare ai box totalmente integre le rispettive vetture. Un risultato che assume ancora più valore se si pensa che le uniche due bandiere rosse esposte dal venerdì alla domenica sono state provocate da Charles Leclerc, ma per un problema tecnico sulla sua SF21, e da Lewis Hamilton, finito in ghiaia in curva 13 a causa del retrotreno instabile della sua Mercedes W12.

condividi
commenti

Podcast: Riccardo Paletti, il ricordo di Ercole Colombo

Torna Pillole di Motorsport, il podcast di Motorsport.com dedicato ad aneddoti e curiosità del mondo dei motori. Siete avvisati, questo è una storia che fa male. Narra di un ragazzo sventurato al suo primo Gran Premio di Formula 1, il 13 giugno del 1982. Il suo nome, era Riccardo Paletti. Oggi, lo ricordiamo attraverso le parole e la testimonianza di Ercole Colombo, uno fra i più importanti fotografi che il mondo dell'automobilismo sportivo abbia mai avuto.

F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario Prime

F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario

Cos'hanno in comune la corsa più antica della storia automobilistica e la Scuderia più leggendaria di sempre? Un filo conduttore glorioso fatto di 17 vittorie. Andiamo a scoprire insieme alcune delle imprese memorabili compiute dalla Scuderia Ferrari al Gran Premio di Francia.

F1: doppia gara ad Austin per tappare il buco di Singapore?

Il circuito texano ha già dato la propria disponibilità ad ospitare due GP consecutivi. Soluzione che appare probabile anche perché, oltre alla già avvenuta cancellazione di Singapore, sono a rischio anche Messico e Brasile. Se dovesse saltare anche il Giappone, si correrebbe ai ripari con una gara europea e si potrebbe chiudere la stagione con 21 GP.

F1: dopo le ali flessibili, "scoppia" il caso delle pressioni delle gomme

La Pirelli, insieme alla FIA, concluderà lunedì l'inchiesta che è stata aperta dopo il cedimento delle gomme posteriori di Max Verstappen (Red Bull) e Lance Stroll (Aston Martin) nel GP dell'Aerbaijan. I test al microscopio non avrebbero riscontrato la presenza di detriti, nè cedimenti strutturalie o per un difetto di costruzione. E, allora, il sospetto si è spostato sulle pressioni di gonfiaggio che qualcuno riuscirebbe ad abbassare al di sotto dei vincoli prescritti.

Formula 1
12 giu 2021

Hamilton: "Non capisco perché le F1 siano sempre più pesanti"

Il sette volte campione del mondo ha criticato la direzione presa dalla Formula 1 con monoposto che nel corso degli ultimi anni sono diventate sempre più pesanti e chiede che si segua una strada diversa.

Formula 1
12 giu 2021
Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna Prime

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna

Si sta facendo un gran parlare attorno alle ali flessibili in Formula 1. A partire dal GP di Francia, la situazione dovrebbe normalizzarsi, ma ecco cos'ha causato l'oggetto del contendere tra Mercedes e Red Bull

Formula 1
12 giu 2021

Ghini: “Vigna un visionario che porterà la Ferrari nel futuro”

Torna l'appuntamento del sabato mattina firmato Motorsport.com. In questa puntata del Candido, Franco Nugnes e Antonio Ghini vanno a toccare i temi caldi dell'attualità, in primis sulla nomina del nuovo amministratore delegato Ferrari, Benedetto Vigna

Formula 1
12 giu 2021
Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21 Prime

Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21

La Scuderia è terza nel mondiale Costruttori con 92 punti davanti alla McLaren: la SF21 ha un potenziale nettamente superiore a quello della SF1000, ma la Rossa finora ha raccolto meno del potenziale mostrato in pista. Andiamo a capire perché c'è una differenza fra il giro secco e il passo gara, per capire come mai a due pole position conquistate in prova non abbia corrisposto almeno una vittoria.

Formula 1
11 giu 2021
La più grande Mercedes di cui non hai mai sentito parlare

Articolo precedente

La più grande Mercedes di cui non hai mai sentito parlare

Articolo successivo

Gasly: "Per Hubert ho pianto fino a non avere più lacrime"

Gasly: "Per Hubert ho pianto fino a non avere più lacrime"
Carica i commenti